Gran Galà del Provolone del Monaco Dop: ad Agerola il premio “Andrea Buonocore”

A cura di Teresa Lucianelli

Gli eventi che vedono protagonista il rinomato formaggio, si concludono sabato con una serata dedicata alle produzioni ed all’identità del territorio che apre anche in zona l’Anno dedicato al Cibo

L’ultima tappa della undicesima edizione del Gran Galà dedicato al formaggio principe dei Monti Lattari e della penisola sorrentina coincide con il primo momento importante del “2018 Anno dedicato al Cibo” in zona di Agerola.

Sabato sera, proprio nel centro della nota cittadina di confine fra la Penisola sorrentina e la Costiera amalfitana di svolgerà l’ultimo appuntamento del “Gran Galà del Provolone del Monaco”. È questo l’evento di chiusura ufficiale degli incontri dedicati al tipico formaggio stagionato a denominazione di origine protetta, simbolo regionale della Campania, conosciuto ed apprezzato nel Mondo.

La serata avrà inizio alle ore 18 nella “Sala polifunzionale Monsignor Andrea Gallo”, con il convegno “Il Provolone del Monaco Dop, identità di un territorio” che vedrà protagonisti i caseifici campioni del 2017 nelle varie categorie in concorso, a partire dal primo classificato al trofeo “Fernando De Gennaro”: il caseificio Perrusio.

Nell’occasione sara pure possibile conoscere particolari e numeri che contraddistinguono l’attuale produzione in ascesa dei consorziati, a cominciare dal lusinghiero inserimento del provolone del Monaco in un numero sempre crescente di piatti e pizze, ad evidente prova del successo che questo prodotto continua a riscuotere tra i consumatori soprattutto in ambito nazionale oltre che nella regione di appartenenza.

L’appuntamento di sabato, oltre a fare il punto sulla situazione produttiva, dedicherà pure il giusto rilievo anche agli allevatori che rendono disponibile il latte, ovvero la materia prima per la produzione del Provolone del Monaco Dop.

Nel corso della serata saranno attribuiti i riconoscimenti del premio “Andrea Buonocore”, piccola ma significativa onorificenza attribuita agli allevatori che nel corso dell’anno appena concluso si sono contraddistinti nella tutela e nella salvaguardia del bovino di razza agerolese, unico destinatario della produzione di latte accreditato per la produzione del caratteristico formaggio.

In chiusura, come per tradizione ormai consolidata, vi sarà una degustazione del Provolone del Monaco Dop, quale protagonista insieme ad altre caratteristiche eccellenze e produzioni tipiche del territorio di Agerola.

 
 
 

About the author

More posts by