Napoli a Villa Domi , Angelo Iannelli ha presentato il Format Televisivo su” Pulcinella”

Si è svolto Venerdì 21 Gennaio, a partire dalle ore 19:30 nella splendida cornice di Villa Domi l’incontro televisivo dedicato alla Maschera di Pulcinella ,ideato e promosso dall’instancabile produttore di emozioni Angelo Iannelli, interpetre della stessa. La serata è stata organizzata dall’Associazione Vesuvius A.P.S in collaborazione con Villa Domi Event “ La Bellezza di Pulcinella tra cultura e Sociale” questo il titolo dell’incontro televisivo, che ha avuto come obbiettivo quello di valorizzare la maschera eterna e donare momenti di spensieratezza e sorrisi in questo difficile momento di Pandemia.
Un grande successo del format televisivo, ripreso da diverse emittenti televisive regionali : Campania Felix, TV Club Economy, Tele Blu e diversi professionisti del settore dell”informazione come DgfhotoArt di Davide Guida e Rosita Arpaia di Street News . La serata ha celebrato ” Pulcinella” alla presenza di professionisti del settore della musica, del teatro, dell’artigianato, della moda, dell’imprenditoria e dell’arte, moderato con professionalità da Edda Cioffi conduttrice tv e dall’attore interpetre della maschera di pulcinella Angelo Iannelli. I lavori sono stati aperti con un inno a Pulcinella, suonato dal gruppo musicale di Acerra guidato dal maestro Modestino De Chiara, seguito da un breve dibattito sulla Maschera di Pulcinella, dove hanno partecipato lo scultore Domenico Sepe, l’imprenditore Antonio Ferrieri e l’attrice del San Carlino Lucia Oreto e la giornalista Emanuela Gambardella. L’ ambasciatore del sorriso Angelo Iannelli si è esibito con il suo Pulcinella, poi ha duettato con l’attrice Lucia Oreto, proponendo un siparietto del teatro il San Carlino, i cantanti Luca Allocca, Genny Nugnes, hanno omaggiato con la loro voce “Pulcinella” l’arte è stata rappresentata da Anita De Vivo, che ha dipinto sul petto del modello Raffaele Di Leo “la speranza di Pulcinella” mentre Tiziana Corvino ha dipinto un abito ” Pulcinella e il Vesuvio” per l”artigianato in esposizione le opere dell’artista Giovanni Cardiero. Suggestivo, emozionante, il ballo pulcinellescho con i campioni tangeri: Francesco Menichini, Antonella Devastato, Antonio Lucci e Francesca Russo. Tantissima bellezza in studio, la modella Natascia Ummaro, ha proposto alcuni capi esclusivi collezione dell’imprenditrice Titti Petrucci “Psico Paris” mentre l’Accademia Maria Mauro, ha proposto il momento moda scenografico particolare in omaggio al simbolo di Napoli e Acerra , con le modelle:Vania Scarpato,Maria Pirozzi, Maria Mollo, Lucia Schettino e Ginevra Castiglia Durante la serata è stato presentato il primo calendario al mondo di Pulcinella umano di Angelo Iannelli. Fotografri sono stati:Umberto Raia, Raffaele Evangelista e Vincenzo Burrone. Audio service curato da Sasà Giglio. Partner del dibattito – evento :Caffè e D’angelo, Cuori Di Sfogliatelle e Terre Pompeiane “Babà Re” . Tra i presenti:Enzo Agliardi, Rosario Penza, Roberto Minini( sosia di bono vox) e Antonio Cernicchiara.
Soddisfatto il padron di Villa Domi, Domenico Contessa per questo esclusivo incontro televisivo che sarà trasmesso nei prossimi giorni sulle varie emittenti televisive regionali, nella speranza che questo serata possa avvicinare sempre di più la maschera di Pulcinella verso la nomina di Patrimonio Unesco come bene immateriale.

 
 
 

About the author

More posts by