Weekend a Napoli: cosa fare il fine settimana in città

SAGRA DELLA TOMACELLA E LI SQUACQUALACCHIUN CON PEPPE BARRA
TEORA (AV) 28 GENNAIO
Giocolieri, street band, stand enogastronomici, intrattenimento e maschere per bambini e molto altro… E per napoli-1concludere in bellezza: il bellissimo volo de ” Lo Squacqualacchione infuocato”. La festa segna l’inizio del Carnevale nel borgo di Teora con «Li Squacqualacchiun», che sono le maschere tradizionale che girano per il centro abitato con dei bastoni causando un rumore cupo di campanacci, che danno “simpaticamente” fastidio ai passanti prendendoli in giro e apostrofandoli con gesti e parole un po’ spinte, rumoreggiando per le stradine del paese e nascondendosi nei vicoli. Ospite Peppe Barra.
INFO – https://www.facebook.com/events/713119885504316/permalink/731722110310760/

VISITE GUIDATE, ESPOSTI E STORIE DI BIMBI
NAPOLI 28 GENNAIO – REAL CASA DELL’ANNUNZIATA
Visita speciale a Napoli. La Real Casa dell’Annunziata, che attraverso la nota “Ruota degli Esposti” accoglieva i bimbi abbandonati, fa da location alla mostra “Storie di bambini” di Letizia Galli. Nel Salone delle Colonne, recentemente restaurato, sono in esposizione fino al 28 febbraio 210 disegni originali dell’artista, provenienti dal museo francese MIJ (Musée de l’Illustration Jeunesse) e da fondi dell’artista. L’occasione per scoprire tutto il Complesso dell’Annunziata (con la Ruota degli Esposti, il Succorpo vanvitelliano, la Chiesa con maioliche e affreschi del ‘500 e la Biblioteca Medica, con volumi antichi e documenti provenienti dall’Archivio Municipale di Napoli) e proseguire poi per il Maschio Angioino, che ospita la mostra “Gli Ori e gli Argenti dell’Annunziata“. INFO – http://storiedibambini.org/

MUSEI
NAPOLI 28 – 29 GENNAIO – VARIE LOCATION
Al Museo Archeologico la mostra di Ernesto Tatafiore intitolata Ritorno a Itaca, un ciclo di opere composto da sculture e dipinti ispirati al viaggio di ritorno di Ulisse alla sua isola, descritto nell’Odissea omerica. Al MANN è stata riaperta la Collezione Egizia, una tra le più antiche d’Europa. Al Museo Diocesano – Complesso Monumentale di Donnaregina, fino al 31 marzo sarà esposta Leonardo a Donnaregina – I Salvator Mundi per Napoli, una mostra ideata da Carlo Pedretti, noto come uno dei massimi esperti delle opere di Leonardo da Vinci. E ancora la mostra “I tesori nascosti”, a cura di Sgarbi nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta per scoprire capolavori “mai visti” di artisti del calibro di Caravaggio, Tiziano, Vincenzo Gemito, Tino di Camaino, Guercino, Guido Reni ed altri.
INFO – http://www.museodiocesanonapoli.com/
http://www.museoarcheologiconapoli.it/it/

ALL’OMBRA DELLA VITE
GRICIGLIANO DI AVERSA (CE) 28-29 GENNAIO
“Viaggio nei sapori e nella tradizione Atellana all’ombra della Vite Maritata al Pioppo” è la cornice di diversi eventi a vocazione culturale, artistica, musicale, ambientale ed enogastronomica capaci di valorizzare luoghi storici di Gricignano e di far rivivere le tradizioni della produzione del vino e della lavorazione della canapa che per secoli hanno rappresentato l’economia del Paese. Attraverso la degustazione di prodotti tipici locali e la presenza di artisti di spicco verranno rievocate tutte le tradizioni culinarie tipiche delle terre di Atella oltre che voci, suoni e balli popolari.
INFO – https://www.facebook.com/events/389026078117283/

TORNEO DI SUBBUTEO
NAPOLI 28 -29 GENNAIO – POLIFUNZIONALE DI SOCCAVO, VIA ADRIANO
Week end di gioghi a partire dalle 9,30 con l’International Major of Naples, il torneo di calcio da tavolo, il famosissimo Subbuteo, con le squadre e gli atleti individuali più forti al mondo.

STREET ARTIST INTERNAZIONALI
NAPOLI 28 – 29 GENNAIO – CASTEL DELL’OVO
Urban neapolis è un programma di mostre, eventi ed interventi urbani che artisti di tutto il mondo portano a Napoli per incoraggiare una nobile causa sociale: rafforzare le azioni della Mattia Fagnoni Onlus, associazione dedicata a supportare la ricerca sulle malattie genetiche rare degenerative.
INFO – https://www.facebook.com/events/1786267044960113/

LA NOTTE DEI FALÒ
NUSCO 28- 29 GENNAIO
La città, come da tradizione, ospiterà un rito importante fatto di storia e modernità. Si tratta di una delle feste più antiche dell’Irpinia il cui programma è caratterizzato da spettacoli folkloristici, gastronomia tipica e musica popolare. Perché a Nusco? La storia narra che nel 1656, con l’avvento della peste, solo a Nusco provocò 1200 vittime e proprio in quella occasione per la prima volta furono accesi i falò come mezzo di purificazione corporale e spirituale e unica prassi di salvezza. INFO – https://www.facebook.com/pg/lanottedeifalonusco/about/?ref=page_internal

CAPODANNO CINESE
NAPOLI 29 GENNAIO – ROTONDA DIAZ
Domenica 29 gennaio 2017 si festeggerà il Capodanno Cinese a Napoli e sarà l’occasione per celebrare l’Anno del Gallo.
I festeggiamenti si svolgeranno alla Rotonda Diaz e l’evento sarà organizzato dall’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, dal Comune di Napoli e dall’Associazione di Sport Dilettantistico e Cultura Cinese-Italiana TUHE
INFO – https://www.facebook.com/events/1873272076238512/

FESTIVAL DELLA CINEGUSTOLOGIA
TREVICO (AV) 29 GENNAIO
Entra nel vivo la prima edizione del Festival della Cinegustologia, in programma fino al 29 gennaio 2017 negli antichi borghi irpini di Trevico, Vallesaccarda e Zungoli. La Cinegustologia è un nuovo approccio che invita a comprendere e raccontare le emozioni suscitate da un film attraverso libere associazioni con cibi e vini. INFO – http://www.festivaldellacinegustologia.it/pdf/2016/ProgrammaCompletoDegliEventi.pdf

PROVOLONATA E CONCERTO
AGEROLA 29 GENNAIO
Continua l’evento “I Sentieri del Latte” ad Agerola, Questa domenica jazz, spettacoli, laboratori didattici sul tema del latte, tombolate e degustazioni e tanto spazio alla musica con l’esibizione del gruppo folcloristico locale mentre, in piazza Paolo Capasso, si ballerà e canterà sulle note del concerto di Tony Tammaro. INFO – https://www.facebook.com/events/669349153245292/

MERCANTICO
SAN LORENZELLO (BN) 29 GENNAIO
Il MercAntico, fiera dell’antiquariato all’interno delle antiche e caratteristiche botteghe artigianali lungo via Roma e via Sorripe, dove gli espositori di mobili, ceramiche artistiche, oggetti d’antiquariato e prodotti tipici locali offrono ai visitatori il piacere di ammirare i simboli tangibili di un passato anche molto remoto. A completare la tradizionale manifestazione, anche una ricca esposizione delle tipiche e raffinate ceramiche artistiche laurentine
INFO – https://www.facebook.com/pg/mercantico.sanlorenzello/about/?ref=page_internal

REGGIA DI CARDITELLO
SAN TAMMARO (CE) 29 GENNAIO
Visite gratuite alla Reggia di Carditello. Dopo anni di abbandono, il sito borbonico è stato preso in cura dalla fondazione Real Sito di Carditello che in collaborazione con Agenda 21, dall’ 8 gennaio 2017 organizzerà delle visite guidate gratuite ogni domenica fino a marzo 2017 ed anche varie attività per avvicinare il pubblico a questa reggia fortemente voluta da Ferdinando IV e costruita da un allievo del Vanvitelli.
INFO – agenda21carditello@gmail.com oppure 3337647542

 
 
 

About the author

More posts by