Week end: boom di prenotazioni negli agriturismi

Secondo quanto rilevato da Turismo Verde, associazione di promozione agrituristica di Cia-Agricoltori
Italiani, saranno in 40mila a trascorrere almeno una notte in
campagna nel lungo week end della festa dei Patroni di Roma, San
Pietro e Paolo. Grazie al bel tempo, i cittadini della capitale
non si lasceranno scappare l’occasione del piu’ classico ponte
romano e hanno effettuato prenotazioni nelle strutture
agrituristiche per fare turismogreen, la cui domanda e’ in forte
crescita con la spinta delle prescrizioni sul distanziamento
sociale. Per chi ha scelto le strutture laziali – sono circa
1.300, di cui il 40% nella provincia di Viterbo – prevale la
scelta della mezza pensione, perche’ oltre a pernottare in un
ambiente confortevole a stretto contatto con la natura, gli
ospiti non rinunciano ai piatti tipici della tradizione, grazie
a un rapporto qualita’ /prezzo molto conveniente: la spesa media
pro capite e’ di circa 55 euro.
Turismo Verde-Cia auspica che “il trend dei romani possa
essere di buon auspicio per gli italiani per la scelta di
vacanze estive green in un ambiente sano e incontaminato, dando
impulso all’economia e all’occupazione locale, nel rigoroso
rispetto di tutte le misure di precauzione previste”.(

 
 
 

About the author

More posts by