Vino: Spumanti Fvg, Filari di bolle al Vinitaly

Al via il IV Filari di Bolle, la Selezione degli Spumanti Fvg, elemento di punta della Sagra del Vino di Casarsa della Delizia (Pordenone), manifestazione enogastronomica giunta alla 70/a edizione (20 aprile-2 maggio).
Prima pero’ sara’ proprio la Selezione, organizzata da Citta’ di Casarsa della Delizia, Pro Casarsa delle Delizia e Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia, a scandire i passidi avvicinamento all’evento. Entro il 6 aprile, fasi di iscrizione degli spumanti partecipanti (regolamento suwww.procasarsa.org/filari-di-bolle/), dal 10 aprile partiranno degustazione e valutazione da parte della giuria di qualita’
composta da sommelier, enologi e giornalisti del settore.
Il 16 aprile Filari di Bolle 2018 sara’ presentato al
Vinitaly di Verona, dove alle 10 nello stand istituzionale Fvg,
spazio incontri Ersa (Agenzia regionale sviluppo rurale Fvg) si
terra’ anche degustazione dei 4 spumanti vincitori della passata
edizione. Il 22 aprile durante l’inaugurazione della Sagra del
Vino nel palazzo municipale Burovich de Zmajevich di Casarsa,
saranno svelati i vincitori della IV edizione nelle categorie
Metodo Charmat Prosecco Doc; Charmat Spumante Monovarietale;
Charmat Cuve’e e Classico. Nei prossimi mesi gli spumanti
selezionati saranno protagonisti di eventi a Casarsa e in altre
localita’ del Fvg e d’Italia, in un vero tour.
Filari di Bolle e’ un progetto che sta acquisendo sempre piu’
importanza come vetrina di eccezione delle bollicine friulane,
capace di produrre ogni anno milioni di bottiglie di spumante
richieste a livello nazionale e internazionale.
Filari di Bolle e’ a cura di Pro Loco di Casarsa Delizia,
Citta’ di Casarsa della Delizia e Associazione Italiana Sommelier
del Fvg con Consorzio DOC Friuli Venezia Giulia. Importante la
collaborazione con l’Ersa e l’Assessorato Fvg risorse agricole e
forestali. Il premio per il Metodo Charmat Prosecco Doc e’ stato
assegnato al Vino Prosecco Spumante Extra Dry presentato da
Fondazione De Claricini. Quello per il Metodo Charmat Spumante
monovarietale al Vino Ribolla Gialla Spumante Brut dell’azienda
Poggiobello – Genagricola Spa; il premio Metodo Charmat Cuve’e al
Vino Rivus Spumante Extra Dry dell’Azienda agricola Ferrin;
quello Metodo Classico al Vino Spumante Talento Pittaro Brut
etichetta oro presentato dall’azienda Vigneti Pittaro.

 
 
 

About the author

More posts by