Vinitaly portabandiera made in Italy a Hong Kong Wine

Vinitaly si conferma anche per la decima edizione dell’Hong Kong International Wine & Spirt Fair il logo del vino italiano alla piu’ importante fiera asiatica di settore, in programma dal 5 al 7 novembre. Veronafiere rilancia
la sua missione di piattaforma di servizi per le aziende italiane, forte del rinnovo dell’accordo siglato con l’Hong Kong Trade Development Council (Hktdc) nei mesi scorsi. Un accordo triennale che, visto il successo della prima edizione nel 2018, comprende e rafforza anche la presenza dell’olio extravergine di oliva nel Sol Int’l Oil Show, realizzato grazie al know how di Sol&Agrifood. Il programma delle iniziative promozionali, formazione e b2b e’ gia’ iniziato, con l’apertura il 3 novembre del nuovo corso della Vinitaly International Academy. Questa sessione si concludera’ il giorno dell’inaugurazione della fiera, con la proclamazione dei nuovi ambassador del vino italiano nel mondo. “Fare cultura del vino e dell’olio extravergine – spiega il direttore generale Giovanni Mantovani – e’ la scelta strategica che Veronafiere ha sempre portato avanti per valorizzare e rendere comprensibili le mille peculiarita’ del sistema produttivo italiano all’estero, in particolare su mercati ancora giovani come quelli asiatici. Il business delle imprese e’ invece supportato dalle iniziative b2b che permettono ogni anno di aprire nuovi canali commerciali ad Hong Kong e in tutto il sud-est asiatico”.

 
 
 

About the author

More posts by