Viaggi annullati: ecco come avere rimborsi

– “Il bonus di 500 euro per famiglia da spendere per le vacanze in Italia potrà essere erogato solo se
agenzie di viaggio e tour operator restituiranno agli utenti
quanto pagato per i viaggi cancellati a causa del coronavirus”.
Lo afferma il Codacons, commentando la proposta del presidente
dei deputati di Italia Viva Maria Elena Boschi.
“Riteniamo – aggiunge – che gli operatori turistici stiano
violando i diritti dei consumatori, non restituendo ai cittadini
che si sono visti cancellare viaggi e vacanze gli importi
pagati, ma riconoscendo solo voucher da usare entro un anno. In
tale situazione non è pensabile erogare bonus da spendere in
Italia, e se agenzie di viaggio e tour operator continueranno a
negare i rimborsi in denaro a quei cittadini che non possono o
non vogliono utilizzare i voucher perché hanno bisogno di
liquidità o per altre motivazioni personali, qualsiasi
contributo al settore risulta ingiustificato”.

 
 
 

About the author

More posts by