Vaccino anti Covid, Fondazione Onda: “Sfatiamo le fake news che circolano nel web”

Promuovere un’informazione corretta sui vaccini ed evidenziare l’importanza della vaccinazione anti
Covid-19 con focus su personale sanitario, soggetti fragili e
popolazione femminile. Questi gli obiettivi di una campagna di
informazione sui vaccini anti Covid-19 di Fondazione Onda,
Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.
Partita con contenuti d’informazione riguardo i vaccini e per
sfatare le principali fake news, la campagna proseguira’ a
febbraio e marzo con una seconda fase, entrando nel merito dei
vaccini anti Covid-19 con un focus sul personale sanitario e i
soggetti fragili, per poi concludersi ad aprile con un
approfondimento sulla popolazione femminile, con particolare
attenzione ad alcune fasi delicate della vita.
I vaccini “non sono sicuri”, “hanno gravi effetti
collaterali”, “contengono elementi cancerogeni”, “indeboliscono
le difese dei bambini”, “chi e’ vaccinato diventa infettivo”,
queste sono alcune delle fake news piu’ diffuse alle quali
Fondazione Onda rispondera’ attraverso gli stessi canali su cui
circolano: Facebook, Instagram, Linkedin e Twitter.
“Dopo un anno difficilissimo – evidenzia Francesca Merzagora,
presidente di Onda -, costellato da sacrifici e troppi lutti,
finalmente si intravede una luce. Ancora troppe resistenze,
troppa disinformazione e un pervasivo qualunquismo rischiano
pero’ di frenare la diffusione delle vaccinazioni per combattere
Covid-19. La campagna si propone di fare chiarezza, sfatando le
principali fake news sui vaccini, circostanziando l’opportunita’
di vaccinarsi contro Covid-19 e soprattutto invitando a essere
fiduciosi nella scienza e ciascuno portavoce responsabile dei
benefici per se’ e per gli altri. Dobbiamo creare un forte argine
alla disinformazione, alla semplificazione e al complottismo”.
“La corretta comunicazione della scienza che c’e’ dietro alla
realizzazione e all’approvazione di un vaccino, – prosegue la
professoressa Antonella Viola, referente scientifico della
campagna, – e’ essenziale per fugare i dubbi, soprattutto di
fronte a dei nuovi vaccini e a una campagna di vaccinazione di
massa come quella che sara’ messa in atto nei prossimi mesi”.

 
 
 

About the author

More posts by