Vaccini: Campania, “boom di ricoveri per morbillo”

Borrelli, Italia e Campania sotto osservazione Oms, percentuali di morbillo oltre la media europea. Regione tuteli salute dei più piccoli vietando ingresso ai non vaccinati
“L’Italia è sotto la lente d’ingrandimento dell’Organizzazione mondiale della Sanità per quanto riguarda il boom di ricoveri per morbillo e per la significativa riduzione di bambini vaccinati negli ultimi anni in particolare per le coperture vaccinali anti polio. Si è passati dal 96,3 per cento di media al 93 per cento, ben due punti sotto la media raccomandata dall’Europa. La Campania su questo tema è purtroppo una delle regioni che ha registrato in passato le percentuali più basse. Dopo aver aderito al progetto di legge dell’Anagrafe dei vaccini la situazione è decisamente migliorata e la nostra regione ha raggiunto negli ultimi mesi gli obiettivi di adempimento ministeriale, superando il 95% di copertura vaccinale per la esavalente, oltre il 92% per la copertura vaccinale del tetravalente e morbillo. Non si devono fare passi indietro sui vaccini e per questo solleciterò tutte le azioni possibili da mettere in campo a tutela della salute dei nostri piccoli a partire dal divieto di ingresso in classe per chi non presenta regolare certificato di vaccinazione”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità

 
 
 

About the author

More posts by