Uganda: Un Natale in festa per i bambini malati di cancro con Soleterre

Anche quest’anno nel nord dell’Uganda, presso la casa di accoglienza per bambini malati di cancro gestita dall’Organizzazione Umanitaria SOLETERRE – STRATEGIE DI PACE, si svolgerà la festa di Natale. Una casa aperta top-2per accogliere e sostenere i pazienti onco-malati che in ogni parte del mondo hanno il diritto a ricevere le migliori cure possibili. Questa ed altre attività sono possibili grazie alla campagna sociale SMS “GRANDE CONTRO IL CANCRO”, che raccoglie fondi a favore di oltre 8.000 bambini malati di tumore per fornire le giuste cure e innalzare i loro tassi di sopravvivenza. È possibile donare attraverso l’invio di un SMS solidale da 2 euro al numero 45515 con TIM, Vodafone e Wind e da 5 o 10 euro con Tim, Infostrada e Vodafone.

Ogni anno in Uganda vengono diagnosticati circa 1.650 nuovi casi di cancro infantile ma il tasso di mortalità raggiunge circa l’80%. Le principali cause di una mortalità così alta sono la mancanza di trattamenti adeguati e a costi accessibili, unita a un numero limitato di centri di riferimento e personale preparato. Con l’obiettivo di aiutare ad innalzare i tassi di sopravvivenza dei bambini malati, SOLETERRE STRATEGIE DI PACE Onlus collabora con il St. Mary’s Hospital Lacor, un ospedale privato non profit la cui missione è di garantire servizi medici a prezzi accessibili, in particolare ai top-1più bisognosi. L’ospedale è l’unico centro di riferimento per il Nord Uganda e il Sud Sudan ed è perennemente sovraffollato: nel reparto di oncologia pediatrica vengono accolti e curati circa 150 bambini all’anno ma i posti letto sono soltanto 20, del tutto insufficienti a coprire il fabbisogno della regione.

Molti pazienti arrivano da zone remote e le famiglie più povere non possono permettersi l’affitto di una stanza per il periodo delle cure e sono costrette ad affollarsi nel reparto e nei corridoi dell’ospedale. Per questo la casa di accoglienza di Soleterre garantisce la sistemazione di breve periodo ai bambini che non necessitano di ricovero e ai loro familiari, lasciando liberi posti letto per nuovi pazienti che possono così ricevere cure e trattamenti. Ogni bambino può rimanere in casa per un numero variabile di giorni in base alla terapia e ai check-up ai quali deve sottoporsi, recandosi in ospedale soltanto per trattamenti e visite. In questo ambiente le famiglie ricevono il supporto psicosociale necessario ad affrontare la malattia.

Anche a Natale è possibile contribuire al lavoro di SOLETERRE – STRATEGIE DI PACE in Uganda e in altri 5 Paesi (Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio, India e Italia) attraverso la campagna sociale SMS “GRANDE CONTRO IL CANCRO”, raccolta fondi a favore di oltre 8.000 bambini malati di tumore per fornire le giuste cure e innalzare i loro tassi di sopravvivenza. Dona inviando un SMS solidale da 2 euro al numero 45515 con TIM, Vodafone e Wind e da 5 o 10 euro con Tim, Infostrada e Vodafone.

Grazie ai fondi raccolti con la campagna sms “GRANDE CONTRO IL CANCRO” di SOLETERRE si potranno realizzare diagnosi accurate e tempestive, fornire medicine antitumorali e attrezzature mediche, formare medici, garantire supporto psicologico, attività ludiche e case di accoglienza in Italia e nei Paesi poveri dell’Africa e dell’Est Europa in cui Soleterre opera.
A questo link è possibile seguire in tempo reale il numero delle donazioni fatte:
http://www.dono-per.it/campagne/grande-contro-il-cancro.
Attualmente la cifra raggiunta è di 103.000 euro.

 
 
 

About the author

More posts by