Turista aggredita con coltello in Villa Comunale, 4 minorenni arrestati

Hanno aggredito e tentato di rapinare una turista della Georgia nella Villa Comunale di Napoli, minacciandola con un coltello. Quattro minorenni tra i 14 ed i 15 anni sono stati arrestati ieri pomeriggio dagli agenti del Commissariato San Ferdinando per concorso in tentata rapina e porto abusivo di arma bianca. Gli agenti sono stati attirati dalle urla di una turista che presentava graffi ed ecchimosi sul corpo. La donna, di nazionalita’ georgiana ha riferito di essere stata minacciata con un coltello da 4 ragazzi, che avevano tentato di rapinarla della borsa, trascinandola per alcuni metri e li ha indicati alla Polizia mentre si allontanavano. I quattro ragazzi sono stati bloccati e trovati in possesso di un coltello a serramanico con una lama di 7,5 cm. Ai minorenni e’ stata contestata anche la ricettazione di due telefoni cellulari, rubati in mattinata sulla spiaggia libera di via Caracciolo, reato per il quale sono indagati in stato di liberta’. I telefoni sono stati restituiti ai derubati.

 
 
 

About the author

More posts by