Truffe: affittano case ‘fantasma’ al mare, caparre sparite “denunciato tre napoletani”

Affittavano appartamenti per le vacanze, che poi risultavano inesistenti: per questo icarabinieri di Castiglione della Pescaia (Grosseto) hanno denunciato tre napoletani per truffa e riciclaggio. E nove sonole persone truffate scoperte dai militari in varie parti d’Italia. I truffati avevano scelto le abitazioni per le vacanze tramite la consultazione di un noto sito Internet di annunci immobiliari versando una caparra dai 300 ai 700 euro. Il denaroversato, una volta accreditato su un conto corrente, venivadirottato, mediante bonifici con false causali e prelievibancomat, su altri conti correnti intestati a ad altre persone.I tre denunciati sono tutti della provincia di Napoli ederano gia’ gravati da precedenti penali e di polizia.

 
 
 

About the author

More posts by