Tre giorni di musica: si parte domani, con “Edoardo Bennato”

Una tré giorni di musica e sperimentazione nell’Anfiteatro Romano di Avella con ‘Campania by Night’, la rassegna di eventi estivi organizzata e promossa da Scabec che partecipa all’Avella Art Festival per valorizzare l’area archeologica della cittadina irpina. Il suggestivo monumento risalente al I secolo a,C. ospiterà domani alle 21 il concerto di Edoardo Bennato “Da Rossini al Rock”. Il cantastorie napoletano proporrà i suoi brani più celebri e una selezione di successi di ascendenza rossiniana, accompagnato dal quartetto d’archi “Quartetto Flegreo” e dalla sua consolidata “Be Band”. Un connubio tra il repertorio classico e operistico e canzoni tratte dal suo ultimo album “Pronti a salpare”. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Giovedì alle 21 sarà il live di “Joe Barbieri Quartet” ad animare l’Anfiteatro. Il concerto del raffinato cantautore partenopeo mescola con sapienza la musica d’autore e di ricerca linguistica e sonora, a contaminazioni jazz e sudafricane. Sul palco con lui Antonio Fresa al pianoforte. Daniele Sorrentino al contrabbasso e Bruno Marcozzi alla batteria e percussioni. Spazio alla musica contemporanea venerdì 11 alle 21. con la sonorizzazione dal vivo di uno dei primi film di animazione della storia del cinema, “Le avventure del principe Achmed” di Lotte Reiniger (1926). Il progetto è a cura dell’ensemble Dissonanzen.

 
 
 

About the author

More posts by