Tra i borghi della Ciociaria: un viaggio senza stress

La Ciociaria, una meta fatta colline verdeggianti e di borghi che custodiscono tesori ricchi di storia e di tradizioni. Nell’Appenino laziale, in provincia di Frosinone, i luoghi da vedere, e da assopoare, grazie anche alla tradizione enogastronomica, sono tantissimi. Una breve vacanza, ma anche una gita di un giorno in Ciociaria vi sorprenderà per l’atmosfera incantata, l’arte e la buona cucina. Il nome Ciociaria deriva da “cioce”, delle tipiche calzature indossate da contadini e pastori. In questa breve guida cercheremo di illustrarne i più importanti, dall’isola del Liri, ad Anagni fino all’incantevole borgo di Fumone (essendo più di 90 è impossibile elencarli tutti. Il cuore della Ciociaria, Altatri è una delle città d’arte più celebri della provincia meridionale del Lazio. Ricca di opere d’arte che si mescolano in stili diversi, affascina tutti i visitatori anche grazie alla sua posizione alle pendici dei Monti Ernici. Percorrendo le mura della città si giunge all’acropoli ed ad una piazza che regala uno dei panorami più belli della Ciociaria.

 
 
 

About the author

More posts by