Tendenze: Una tatuatrice ha creato l’eyeliner liquido più venduto negli States

Qualche settimana fa negli store americani di Sephora è arrivato un nuovo eyeliner liquido in limited edition firmato Kat Von D. La confezione è minimalista e il nome semplice e misterioso, Liner X. In breve è diventato l’eyeliner liquido tra i più venduti online (30 euro su Amazon.it). Il make up brand fondato dalla modella e tatuatrice statunitense Katherine von Drachenberg aveva già riscosso uno strepitoso successo con il (suo) Tattoo Liner, ma con questo nuovo prodotto sembra volere raggiungere la perfezione tant’è che ha invitato le clienti a provarlo e a lasciare recensioni e feedback per migliorarlo. Chapeau! Sei dipendenti del The Cut hanno deciso di provarlo e commentarlo.
Liner X opinioni #1 “Metto l’eyeliner ogni singolo giorno della mia vita, quindi sono estremamente esigente a riguardo. Molti brand mi hanno promesso un tratto nero che sarebbe rimasto perfetto tutto il giorno e che, invece, si guasta già a metà mattina. A chi me lo chiede ho sempre consigliato il Tattoo Liner di KVD, quindi quando ho saputo che era uscita una formula migliorata, stavo morendo dalla voglia di provarlo. Effettivamente è ancora meglio”, racconta Diana Tsui, Senior Market Editor. “Il pennello è abbastanza rigido da creare una linea ben definita, ma anche abbastanza flessibile da creare eleganti ali. Il prodotto è molto pigmentato, anche se devi dare più passate se preferisci un nero molto profondo. Dura ancora più a lungo del Tattoo Liner. Ho fatto un allenamento di Bootcamp poi ho camminato sotto la pioggia senza ombrello ed è rimasto perfetto”.
Liner X opinioni #2 “Io uso e adoro Flyliner. Ma prima che nascesse Fenty Beauty ero una fan di Kat Von D. Quindi ero entusiasta di provare Liner X. È molto, molto, nero e facile da applicare. Non sono mai sicura di creare un trucco occhi simmetrico, ma grazie alla sua punta sottile sono riuscita a farlo”, spiega Erica Smith, Beauty Writer. “Prima di applicarlo sulla palpebra, l’ho provato sulla mano solo per vedere la formula. Ho usato uno struccante per rimuoverlo, ma il tratto non si è cancellato, è davvero resistente. Vorrei che pesasse come Flyliner per avere un maggiore controllo e che il tappo si fissasse più facilmente sul retro. Così sarebbe perfetto, ma è già abbastanza vicino alla perfezione”.
Liner X opinioni #3 “L’eyeliner liquido nero è l’unico make up occhi che uso oltre al mascara, quindi ho una certa esperienza in campo. Mi piace che l’applicatore sia semi-flessibile e che la formula sia densa. Attualmente il mio preferito è il Tattoo Liner di KVD perché mi garantisce entrambe le cose, anche se a volte perde definizione agli angoli degli occhi”, commenta Katie Heaney, Senior Health Writer. “Questa nuova formula è ancora più nera, il che è fantastico, ed è un po’ più difficile da rimuovere, il che significa che è più durevole. Trovo l’applicatore un po’ troppo morbido, quindi non ideale per chi non è già pratico. Probabilmente chi è più brava di me a truccarsi gli occhi non ha nemmeno notato questo particolare”.
Liner X opinioni #4 “Non uso spesso l’eyeliner. Ma quando lo uso e devo scegliere tra quello liquido o la matita, di solito opto per quest’ultima. Quando sono in ritardo, il che capita spesso, trovo più facile usare la matita soprattutto perché la mia palpebra sinistra si muove ogni volta che avvicino la punta”, puntualizza Amanda Arnold, Staff Writer. “Ero davvero entusiasta di provare l’eyeliner di Kat Von D e non mi ha deluso! A differenza di molti eyeliner liquidi, l’ho sentito molto delicato sulle palpebre durante l’applicazione. E poiché la punta è molto fine, questo eyeliner è perfetto per un look più leggero e naturale. Non so se lo userei per realizzare un cat eye drammatico, ma quando l’ho usato con il mascara Nars Climax ho creato un trucco che avrei tranquillamente tenuto al lavoro”.
Liner X opinioni #5 “Ho iniziato da poco a realizzare il cat eye e non sono ancora molto brava. Mi devo ancora impegnare per ottenere buoni risultati. Uso da sempre una marca di eyeliner liquido, non so nemmeno il suo nome, lo compro a occhi chiusi in farmacia a 2 dollari. L’ho sempre preferita ad altre alternative perché scorre senza intoppi. Devo sempre ritoccare le codine ai lati degli occhi perché ho la brutta abitudine di stropicciarmi gli occhi quando sono stressata”, aggiunge Callie Beusman, News Editor. “La prima cosa che ho notato del nuovo eyeliner di Kat Von D è che l’applicatore è molto più sottile di quello cui sono abituata. Ho trovato poi più difficile usare una punta così morbida, ma il colore è intenso e rimane perfetto tutto il giorno. Penso che passerò a questo marchio, ma dovrò concentrarmi a migliorare la tecnica. Amo le sfide!”.
Liner X opinioni #6 “Provare eyeliner che sostengono di essere a prova di sbavature mi ricorda i puzzle Magic Eye con cui giocavo da bambina. Tutti vedevano uno squalo in 3D, io solo punti sfuocati. I cat eye delle altre sono sempre nitidi dalla mattina alla sera, mentre il mio è sbavato a poche ore dall’applicazione. Anche con l’eyeliner di Rihanna. Ma, Kat Von D, il tuo Liner X ha retto davvero! Ho percorso dieci isolati con la pioggia che mi colava lungo il viso e l’eyeliner è rimasto praticamente perfetto, a parte una minuscola sbavatura sul mio occhio destro. Da allora l’ho provato durante i miei allenamento (dove sudo parecchio, non il Pilates), a cena, durante le lunghe serate del weekend e nei normali giorni di lavoro ed è rimasto perfetto”, sottolinea Kathleen Hou, Beauty Director. “Una cosa che vorrei sottolineare è che la punta è più morbida di una punta a pennarello. Se non hai la mano più che ferma, la sua flessibilità potrebbe richiedere un po’ di tempo per abituarcisi. Ma il colore scorre facilmente, senza interruzioni o vuoti acquosi. Mi piace il fatto che questo eyeliner ti offra più varietà rispetto al Tattoo Liner, ovvero che puoi tracciare con facilità linee sottili o più spesse”, conclude Hou.

 
 
 

About the author

More posts by