Tendenze: pelle, borchie e serpenti nell’estate John Richmond

Pelle, tatuaggi, borchie e giacche da motociclista: e’ la collezione John Richmond per la Primavera / Estate 2020, che ha come filo conduttore i serpenti, raccontati attraverso stampe, tessuti jaquard e ricami. Abiti sartoriali si alternano all’abbigliamento street e sportivo, con il doppiopetto come nuovo basico per lui e l’abito corto con profondo scollo a V come divisa per lei. Moda e musica, con accenni a skinheads, ravers, clubbers, rockers, punks, tutto con la British attitude tipica dello stilista, che punta su colori precisi come nero, fucsia e verde acido.

 
 
 

About the author

More posts by