Suoni del Mediterraneo: “Free Reeds. From jazz to tango”

Dall’America all’Argentina, dalla Francia a Napoli: un viaggio a ritmo di tango e jazz con Alfredo Di Martino
Prosegue con successo “Suoni del Mediterraneo”, la rassegna musicale a cura di Città Mediterranee nel cuore del centro storico partenopeo. Il Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore ospita, giovedì 6 giugno a partire dalle 21,15, il concerto di Alfredo Di Martino dal titolo “Free Reeds. From jazz to tango”.
Sul palco, insieme al fisarmonicista partenopeo, anche Michele Di Martino al piano, Tommaso Scannapieco al double bass, Luigi Del Prete alle percussioni accompagnati dalla voce di Grazia Balzano.
“Questo concerto è la sintesi di un percorso musicale intimistico e intenso nato dalla mia profonda passione per la musica classica, jazz e sud-americana, per il pianoforte prima e la fisarmonica poi e che porto in giro da diverso tempo: “Afredo Di Martino accordation project”. – ha commentato Alfredo Di Martino -Le emozioni sempre nuove e forti provate con l’ascolto di Galliano e Piazzolla mi hanno spinto a cimentarmi sulle loro tracce e ispirato alla composizione di brani originali, improvvisando sul grande racconto emotivo e coinvolgente del Jazz e del Tango”.
“Suoni del Mediterraneo”, che ha il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di Napoli, prosegue il 20 giugno con “Di altri sguardi, Racconti dal Mediterraneo” di Mariano Bellopede. A chiudere la rassegna, il 27 giugno, “Clandestino” di e con Gianfranco Gallo.

 
 
 

About the author

More posts by