Simona Ventura: ‘Grazie Belen, lei mi è riconoscente, altri veri e propri infami’

Simona Ventura riparte con Amici 17: farà parte della commissione esterna del talent firmato da Maria De Filippi, che da sabato 7 aprile debutta in prime time con il tanto atteso Serale. Nella lunga intervista rilasciata a Oggi la conduttrice dice grazie a Belen. L’ha scoperta lei, portandola alla ‘sua’ Isola dei Famosi e la showgirl le è sempre stata riconoscente. SuperSimo ha lanciato molti nel mondo dello showbiz, ma altri si sono rivelati “veri e propri infami”, parole sue. Ho spesso, intuitivamente, dato delle chance e salvato alcuni di quelli che reputavo amici, dalla disperazione professionale. Molti sono stati riconoscenti, come Belen Rodriguez. Altri dei veri e propri infami”, sottolinea Simona Venturaal settimanale. Dice grazie a Belen e lo fa senza problemi.
Degli ‘altri’, gli ‘infami’, non ha piacere di parlare e non fa nomi. Simona Ventura si limita solamente a dire grazie a Belen per la sua riconoscenza. Poi parla del suo allontanamento dal piccolo schermo: ”C’è chi mi ha messo i bastoni fra le ruote persino professionalmente, seminando calunnie e cattiverie col solo scopo di non farmi lavorare, non è stato affatto semplice capirlo e riemergere in qualche modo, ma ora sono qui, pronta a ripartire a testa bassa”.
Simona parla pure dell’Isola dei Famosi. Alessia Marcuzzi le piace: “Moltissimo. Capisco quanto sia pesante per lei, soprattutto dopo le difficoltà di questa edizione con tutti quelli che dicono: “Ah, se ci fosse stata la Ventura… “. In molti la rivorrebbero al timone del reality, ma lei stoppa tutto: “Io non penso di condurre più quel programma, almeno in Mediaset, la gente deve rassegnarsi”. E aggiunge: “Ho avuto sempre la fortuna di fare e creare programmi che mi sono cucita addosso. Detto questo, se avessero voluto farmela condurre, sarebbe già successo, ergo vuol dire che va bene così”.
Su Gerò Carraro, a cui è legatissima, dice: “E’un amore grande, eccezionale, che è arrivato come un dono dal cielo: Gerò e io abbiamo trovato il nostro equilibrio… Chiaro che conviviamo da sette anni, abbiamo le nostre discussioni come tutti. Poi facciamo pace. Io ci sono sempre, in ogni istante, per lui, e lui per me, e questo azzera tutte le malelingue”.

 
 
 

About the author

More posts by