Sette concerti per Forli’ Musica dal 20 gennaio

La rassegna di primavera dell’Associazione Forli’ Musica, sette appuntamenti dal 20 gennaio
al 9 maggio al Teatro Fabbri della citta’ romagnola, si basa sul
connubio fra tradizione e novita’ : sono le parole guida – secondo
il direttore artistico Danilo Rossi, prima viola nell’Orchestra
del Teatro alla Scala – con le quali il nuovo cartellone e’ stato
costruito. Cosi’ se il primo appuntamento ha come pilastri
proprio due compositori della grande tradizione, Mozart e
Beethoven, l’ultimo si basera’ , invece, su una nuova composizione
di Stefano Nanni a sostegno della fiaba musicale scritta e
interpretata da Giobbe Covatta, “Polimero. Un burattino di
plastica”.
In entrambi sara’ presente il complesso di casa, l’Orchestra
Bruno Maderna, che nel primo appuntamento sara’ guidata da Alvise
Casellati nel Concerto per pianoforte e orchestra Kv 488 di
Mozart con Alessandro Taverna alla tastiera, e poi nella
maestosa Quinta sinfonia di Beethoven. Orchestra Maderna
impegnata anche nell’incontro del 4 aprile con Enrico
Pieranunzi, nella duplice veste di pianista e direttore, per un
quartetto di Concerti di Domenico Scarlatti.
Spazio poi ai giovani con il Quartetto Guadagnini con un
programma dedicato a Mozart e Ravel (25/2), e alla pianista Ying
Li, vincitrice del Concorso Mormone, impegnata con musiche di
Mozart, Barto’ k e Liszt. L’Orchestra Maderna sara’ presente anche
il 22 aprile, diretta per la prima da Gianna Fratta nella
Serenata di Ciajkovskij, nella Sinfonia n. 1 di Brahms, e in una
serie di arrangiamenti per clarinetto e orchestra di brani
verdiani. La primavera di Forli’ Musica prosegue il 25 aprile
con la Finale del Concorso “Adotta un Musicista”, giunto alla
18/a edizione.

 
 
 

About the author

More posts by