Scavi Ercolano, iscrizioni come tweet moderni

Antiche iscrizioni del passato ‘rivivono’ grazie alla moderna tecnologia al pari di tweet moderni. Succede al Parco archeologico di Ercolano dove,  in occasione dei percorsi serali de ‘I Venerdi’ di cultura-1Ercolano’ agli Scavi illuminati, i visitatori  scopriranno gli antichi graffiti che si animeranno grazie alle tecnologie multimediali. Sulla Terrazza di Marco Nonio Balbo (e dal 18 agosto anche nel Sacello degli Augustali) queste incisioni – spiega una nota – si trasformeranno in moderni tweet direttamente dal passato, raccontando la storia immateriale insita negli antichi messaggi. Con l’ausilio di proiettori le iscrizioni latine che offrono uno spaccato dei luoghi e della vita degli antichi abitanti, saranno rese maggiormente visibili al pubblico e saranno tradotte in lingua italiana e inglese. A gruppi di quaranta persone, i visitatori saranno introdotti alle trasposizioni virtuali dei graffiti della Terrazza di Marco Nonio Balbo e del Sacello degli Augustali e  alla Casa di Nettuno e Anfitrite dove l’affresco del triclinio si animera’ virtualmente, invitandoli all’atmosfera conviviale. Le visite all’area archeologica partono alle ore 20.00 e fino alle 23.00 si potra’ godere delle passeggiate serali nel Parco Archeologico con un biglietto di soli 2 euro. Ultimo ingresso ore 22.00. I percorsi serali si svolgono grazie all’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali e del Turismo che con il Piano di Valorizzazione 2017 ha avviato il progetto delle Aperture serali straordinarie.

 
 
 

About the author

More posts by