Sant’Anastasia: malasanità in sala parto, muore bimba e grave la madre

Nuovo grave caso di presunta malasanità che sarà oggetto di un’indagine per omicidio colposo. La vicenda vede protagonista Francesca Rea, 32enne di Sant’Anastasia, che dopo tre giorni di ricovero in rianimazione, in condizioni sanita 1peraltro critiche, ha saputo che la sua bimba non ce l’ha fatta.
La donna, già madre di tre figli, nella notte tra sabato e domenica scorsa ha perso la sua bimba e ha rischiato di morire per alcune complicazioni. Per tale ragione, si legge sul Mattino, è stata presentata dal marito alla stazione dei carabinieri di San Sebastiano al Vesuvio, una denuncia.
I problemi per Francesca sono nati quando ha avvertito forti dolori al ventre, culminati con la corsa alla clinica Nostra Signora di Lourdes di Massa di Somma.

 
 
 

About the author

More posts by

 

 

 

Add a comment

You must be logged in to post a comment.