Sanremo, per il gran finale Ramazzotti e Luis Fonsi

Sono volati come sempre i 5 giorni più attesi dal mondo della musica italiana: stasera gran finale della 69esima edizione del Festival di Sanremo con la proclamazione del vincitore. Dopo la serata di ieri, in cui le 24 canzoni sono state reinterpretate con nuovi arrangiamenti e l’accompagnamento di altri artisti, stasera si torna all’esecuzione ‘classica’. Gli ospiti della serata finale del Festival di Sanremo saranno Eros Ramazzotti con Luis Fonsi (nella foto) e Elisa. Alla vigilia della finale i pronostici dei bookmaker si sono assestati. Secondo gli esperti, il super favorito rimane Ultimo (2,50), seguito da un terzetto agguerrito formato da ¡rama che venerdì mattina è stato raggiunto al secondo posto da Simone Cristicchi, entrambi dati a 4,00, seguiti da Loredana Berte a 5,00. Daniele Silvestri a 7,50 e II Volo a 9,00.Analizzando le percentuali di gioco, il preferito dagli scommettitori è ancora Ultimo con il 34% delle giocate. Alle sue spalle Irama con il 14% e terzo Simone Cri sticchi con il 9%, seguito da Loredana Berte ali’11% delle preferenze.La classifica di Sisal Matchpoint prosegue con Arisa a 16,00, Enrico Nigiotti e Francesco Renga a 20,00, Nek (25,00), Achille Lauro. Mahmood e Paola Turci (33,00), Ghemon (40), Motta, Anna Tatangelo, Patty Pravo&Briga, Zen Circus, Boomdamash, Federica Carta & Shade e Ex-Otago (50,00) Nino D’Angelo & Livio Cori, Negrità e Einar (66,00). Non si gioca solo sui nomi, ma anche sulle caratteristiche del vincitore. Si può puntare, per esempio, sull’età: Under 31,5 anni a 1,50, Over 31,5 anni a 2,30. E, come ogni edizione che si rispetti, è scoppiato il caso plagio: Rolls Royce, brano del cantante Achille Lauro potrebbe essere un plagio. A sporgere formale denuncia sono i componenti della band romana Enter che dimostrano come la traccia musicale del rapper romano sia molto sinule a quella del loro brano Delicata… mente realizzato nel 2014. A seguire la vicenda l’avvocato Biagio Narciso dello Studio Legale Riccio&Narciso di Caserta

 
 
 

About the author

More posts by