Sanità Materno-infatile a picco: M5S De Luca mesta nel torbido e prende in giro i campani

“Il presidente De Luca dimostra di non essere informato se afferma che l’ospedale Annunziata dev’essere ridimensionato perché ci sono solo trecento parti l’anno e non è garantita la salute per la mamma e il nascituro. E’ una salute 1grandissima bugia dalle gambe corte. L’Annunziata prima che ‘stranamente’ chiudesse il reparto maternità registrava fino a 1300 parti ogni anno, un’eccellenza riconosciuta, un punto di riferimento come polo materno-infantile di Napoli e provincia”. E’ la risposta del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino, presidente della Commissione Trasparenza alle affermazioni ritenute politicamente false del presidente De Luca. “Il vero sciacallaggio sulla pelle dei cittadini lo fa De Luca ‘Ponzio Pilato’ – conclude Ciarambino – che continua a mestare nel torbido raccontando bugie imbarazzanti ai campani e dimostrando di essere un esecutore di un orientamento del Governo nazionale finalizzato a smantellare la sanità pubblica”.

 
 
 

About the author

More posts by