Pugilato, Domenico Mirko Valentino vs Mohamed Khalladi al Great Gym di Marcianise

Riparte lo sport a Marcianise. Nella indiscussa capitale del pugilato italiano, data da mettere in agenda il 25 settembre. Sarà un venerdì sul ring con la super sfida tra i professionisti Domenico “Mirko” Valentino vs il tunisino Mohamed Khalladi al Great Gym Active. In palio il titolo intercontinentale IBF leggeri. L’evento verrà trasmesso in diretta RaiSport (ore 22). Si tratta del primo grande kermesse sportiva dopo il lockdown nella terra nota per la storica tradizione pugilistica.
Collare d’oro al merito sportivo nel 2012 e assistente capo della Polizia di Stato al commissariato Montecalvario, Domenico Valentino, noto come “Mister Tatoo”, indossa nuovamente i guantoni nella sua città natale. “Una grande chance per Valentino e Marcianise dopo l’ingiustizia dell’Europeo dello scorso ottobre. Il titolo intercontinentale IBF leggeri non è un punto di arrivo ma di partenza verso altri obiettivi”, spiega alla vigilia del match il classe 1984, che ha partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012. Inutile nascondere il desiderio di imporsi tra le mura amiche. “Si annuncia un grande evento internazionale e una giusta ripartenza”, afferma il campione mondiale, italiano e tre volte europeo (nella foto di Rosario Caramiello). “Mi reputo fortunato, perché ho combattuto alla vigilia del lockdown e mi ritrovo a combattere ora alla ripresa. Spero di portare in alto Marcianise anche nella categoria dei professionisti”, auspica fiducioso l’allievo del maestro Raffaele Munno.
Ad ospitare la manifestazione della noble art il centro polivalente Great Gym Active, un imponente complesso che si sviluppa su una super¬ficie di 12.000 mq coperti e 40.000 mq scoperti, con un centro natatorio all’avanguardia: due piscine, di cui una semiolimpica e una per il fitness , palestra di 2500 mq con 6 sale dedicate ai pesi, group, cycling, judo, ginnastica ritmica, attività di fitness funzionali e posturali , un solarium di 2000 mq sempre dedicato ad attività sportive, ludoteca. Senza tralasciare gli spazi dedicati al bar, ristorazione, sosta, relax, centro congressi, attività espositive e centri di formazione. “Ripartire con un incontro così importante è motivo di grande orgoglio. Si sarebbe dovuto disputare a Milano, invece l’abbiamo portato qui, in terra di campioni. Ne siamo davvero fieri, perché Marcianise è la patria del pugilato. Siamo felici che Mirko possa concorrere per un titolo così ambizioso”. Esprime entusiasmo l’imprenditore Pasquale Orofino. Il Great Gym si configura presidio di legalità e rispetto delle regole attraverso le diverse discipline sportive praticate, con un ruolo sociale e formativo che la boxe (e non solo) può conferire. “Da veri sportivi siamo pronti a ripartire in assoluta sicurezza. Pronti davvero ad affrontare le nuove sfide amatoriali e professionistiche”, conclude Orofino.
Ricco il palinsesto della serata a partire dalle ore 20. Cinque incontri in programma. Si parte con i pesi welter Luigi Alfieri e Danilo Cioce. Poi il napoletano Gianluca Picardi (fratello di Vincenzo, Fiamme Oro e bronzo a Pechino 2008) contro Nestor Amilkar Maradiaga Montiel. Spazio ai pesi medi con le sfide tra Michael Mandy e Alexander Ciupitu, e Giovanni Rossetti e Petru Chiochiu. Gran finale Valentino vs Khalladi. Organizzazione curata dalla Boxe Loreni.
Conferenza stampa il 24 (ore 16) presso l’Hotel Naples (corso Umberto difronte la Federico II).

 
 
 

About the author

More posts by