Piazzale Tecchio: tre minori aggrediscono e minacciano coetanea per smartphone

In tre avevano aggredito verbalmente una giovane e con minacce l’avevano costretta a consegnare il suo nuovo smartphone che avevano adocchiato a distanza. Il fatto risale al 19 settembre scorso. successo sul piazzale Tecchio e ruba 1ha per protagonisti 4 minorenni coetanei (la vittima e gli aggressori hanno tutti 17 anni). I tre 17enni responsabili della rapina sono stati individuati dai carabinieri della stazione di Pianura su immagini estratte da sistemi di videosorveglianza della zona, venendo poi identificati grazie al riconoscimento fotografico effettuato con l’utilizzo del sistema informatico “weblase” in uso all’arma. Dopo le indagini il gip presso il tribunale per i minorenni di Napoli su richiesta della procura ha emesso ordinanza di custodia cautelare con permanenza in casa, che e’ stata eseguita ieri i dai carabinieri di Pianura.

 
 
 

About the author

More posts by