Online il videoclip “Quattro giorni” del Delirio Creativo con Gianni Lamagna-VIDEO

Dal 24 ottobre al teatro Palcoscenico riprende il laboratorio diretto da Raffaele Bruno

È online il videoclip “Quattro giorni”, terzo singolo estratto da “Fragili Anime Guerriere” (uscito a maggio per edizioni Graf) di Raffaele Bruno e Delirio Creativo (link https://youtu.be/cEFdsvBpgKc). Special guest del brano sulle quattro giornate di Napoli è Gianni Lamagna. “Quattro giorni” è dedicato a Maddalena Cerasuolo che si distinse in occasione degli scontri armati avvenuti nel quartiere Materdei per impedire che i tedeschi depredassero una fabbrica, e vede il coinvolgimento del figlio Gennaro Morgese membro dell’ANPI.

«Le quattro giornate di Napoli – così Raffaele Bruno – sono state “innescate” dalle donne.
Senza il loro umano eroismo due generazioni di napoletani sarebbero state spazzate via
e oggi noi, loro figli, non saremmo esistiti. Queste donne, le donne delle quattro giornate non sono donne qualsiasi, sono le mamme di tutti noi».

Officina d’arte multiforme che porta il fascino dello spettacolo dove ancora non c’è, il “Delirio creativo” è un laboratorio impegnato da oltre 10 anni nell’ideazione e improvvisazione teatrale con un occhio sempre attento alla realtà sociale cittadina. La nuova stagione del “Delirio Creativo”, diretto da Raffaele Bruno prenderà il via martedì 24 ottobre alle 20.30 presso il Teatro Palcoscenico in via Gaetano Argento 54, nei pressi di Piazza Carlo III (ingresso libero). Oltre ad esporre il programma per i nuovi iscritti o semplici spettatori, sarà possibile assistere a una vera e propria performance live, “Il rito del Delirio Creativo”, come dimostrazione delle attività che accompagneranno gli allievi durante l’intero anno accademico che avranno come “professori” oltre a Raffaele bruno, Federica Palo, regista e attrice e Silvia Romano direttrice musicale. Al termine dell’evento ci saranno taralli e vino per tutti.

Come ogni anno ci saranno numerosi e prestigiosi ospiti della scena musicale campana che animeranno il rito interagendo con gli allievi. Inoltre sono previsti per approfondire ed arricchire la formazione una serie di incontri/workshop con registi e attori, tra i quali Antonello Cossia, Salvatore Cantalupo, Stefano Miglio, Alessandro Bolide, Adriana Follieri e Aniello Nigro.

UFFICIO STAMPA | Alessandro Savoia

 

 

 
 
 

About the author

More posts by