Natale:doni dall’onlus ‘Regina Elena’ ad associazione Napoli

L’associazione internazionale Regina Elena Onlus ”ha voluto essere vicina ai bambini e agli anziani d’Italia, in occasione del Natale, attraverso il dono di dolci, viveri, libri e giocatoli a famiglie disagiate, asili, nidi, scuole, case di riposo, case natale 11famiglia, strutture per handicappati, bambini ed anziani ricoverati. Ma anche agli Istituti religiosi ed alle opere a favore dei carcerati ed ex carcerati in questo Anno giubilare della Misericordia”. Il delegato, Rodolfo Armenio, accompagnato da Franco Mario e dal segretario del circolo “Beata Maria Cristina di Savoia” di tricolore Orazio Mamone, ha reso visita all’associazione “Liberi di Volare Onlus” nel centro storico di Napoli. ”Un atto di vicinanza per chi vive nel bisogno. Aiuta chi la riceve ma anche chi la dona. E’ un’occasione per aprirsi agli altri, a quelli
che si trovano in uno stato di difficolta’ ed hanno bisogno. Per chi e’ detenuto in carcere – si sottolinea – occorrono scarpe di ginnastica, materiale per l’igiene, asciugamani, vestiario”. La delegazione ha consegnato, beni di prima necessita’, tra cui calzini e rasoi. L’associazione Internazionale Regina Elena, giunta al 30^ anno di attivita’ a livello internazionale e a 25 anni in Italia ”e’ un sodalizio totalmente apolitico e apartitico presente in 56 Paesi, presieduto da S.A.R. il Principe Sergio di Jugoslavia, nipote di Re Umberto II. Il suo scopo e’ operare attraverso iniziative caritative, spirituali e culturali, sull’esempio di Elena del Montenegro, ultima Regina a ricevere la ‘Rosa d’oro della Cristianita” (nel 1937 da Papa Pio XI) e definita ‘Regina della Carita”. La delegazione italiana e’ presieduta da Ilario

 
 
 

About the author

More posts by