Napulitanata: per i 100 anni di Sergio Bruni un concerto e un’esposizione di documenti inediti

Uno spettacolo e un’esposizione di memorabilia inedite per il centenario della nascita di Sergio
Bruni: mercoledi’ 15 settembre alle ore 21.00 ‘Napulitanata’
ricordera’ ‘A voce ‘e Napule’ con un evento speciale. Nella sala
concerto consacrata alla canzone napoletana, in Piazza Museo 10,
l’ensemble guidato da Mimmo Matania e Pasquale Cirillo proporra’
le canzoni che maggiormente identificano l’eredita’ bruniana,
Carmela e Amaro e’ ‘o bene, ma anche Palcoscenico, ‘O Vesuvio, ‘O
ritratto ‘e Nanninella e Na bruna.
Bruni era nato il 15 settembre del 1921 a Villaricca ed e’
scomparso il 22 giugno 2003 a Roma. Con Matania alla
fisarmonica e Cirillo al pianoforte, si esibiranno Manuela Renno
e Pasquale Pirolli, voci, Giuseppe Arena, contrabbasso e Antonio
Sacco, tromba. A fare da cornice al concerto ci sara’
un’esposizione di documenti messi a disposizione dalla famiglia
Bruni: foto inedite in scena e in famiglia, il manoscritto di
una poesia composta da Sergio Bruni per il compleanno della
nipotina Eva e uno scritto che il poeta Salvatore Palomba ha
voluto dedicare all’artista in occasione del centenario. “Sono
felice che una realta’ di giovani appassionati al patrimonio
culturale napoletano abbia proposto uno sguardo inedito alla
figura di mio padre – ha dichiarato Bruna Chianese, figlia di
Sergio Bruni e autrice del libro Mio padre Sergio Bruni – Sono
contenta che la mostra possa essere visitata dai turisti
presenti in citta’ oltre che dagli appassionati”.
Per la mostra ingresso gratuito su prenotazione fino al 31
ottobre. Dopo il riconoscimento Traveller’s Choice 2021
ottenuto da Tripadvisor, Napulitanata da’ quindi il via alla
programmazione autunnale, continuando il suo percorso di
valorizzazione della canzone classica napoletana.

 
 
 

About the author

More posts by