Napoli: abusi sessuale su un bimbo di sette anni

La denuncia presentata in serata alla questura: indagini nell’ambito familiare
Gli agenti della squadra mobile ieri sono intervenuti all’ospedale Santobono e hanno raccolto le testimonianze e parlato con i med ‘Abusi su un bimbo di sette anni’ La denuncia presentata m serata alla questura: indagini nell’ambito familia, di Giuseppe Letizia .Gli agenti della questura sono intervenuti all’ospedale Santobono nel primo pomeriggio di ieri. Per presunti abusi su un bimbo di sette anni nel quartiere di Ponticelli. Si indaga in ambito familiare. E sulla vicenda c’è il più stretto riserbo. Almeno fino a quando non sarà ricostruita per intero, Intanto gli specialisti della quarta sezione della Mobile (stalking e minori) hanno raccolto le testimonianze e ascoltato i medici. Serve avere il maggior numero di informazioni possibile. Intanto la denuncia è stata presentata ¡eri sera in questura. Gli investigatori hanno sentito diverse persone, per capire cosa fosse successo. Più tardi gli atti sono stati inviati alla procura della Repubblica, che coordina le indagini. Ecco la storia come ricostruita dopo l’esposto: un altro minorenne che ha entrambi i genitori in carcere è stato affidato a una famiglia di Ponticelli. E qui avrebbe abusato del piccolo di sette anni (figlio della coppia che lo Ei stato sentito anche iî piccolo dagli investigatori ha ospitato). Subito dopo il presunto responsabile è stato affidato ai nonni e ora si trova a casa loro a Monte Di Dio. Al momento sul tavolo degli inquirenti ci sono solo le dichiarazioni raccolte dai poliziotti della Mobile e il resoconto fornito dai medici del Santobono, sul quale c’è riservatezza.

 
 
 

About the author

More posts by