Musica, solidarietà, divertimento, legalità ed ambiente a Caivano Moda

CAIVANO – Moda, spettacolo, musica, comicità, divertimento, impegno per l’ambiente. Ci sarà tutto questo nella 14/a edizione di Caivano Moda, uno dei maggiori eventi che si svolgono nella città di Caivano, organizzato dal direttore artistico Michele Trasparente.
tendenza 4La prossima edizione si terrà da venerdì 3 a domenica 5 giugno, sempre nell’area del mercato comunale con il patrocinio del Comune.
La prima giornata sarà arricchita da tanta musica, in concomitanza con l’evento “Venerdìopaesmì”, organizzato dal Forum dei Giovani, che si terrà ogni venerdì in via De Gasperi, ma che per l’occasione sarà trasferito nell’area mercato in concomitanza con la kermesse.
Sabato 4 a partire dalle ore 16 andrà in scena, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Cilea-Mameli”, l’associazione Talità Kum e il sodalizio “Noi genitori di tutti”, che si batte per la terra dei fuochi, un programma ricco di eventi: dalla caccia al tesoro e altri giochi con gonfiabili giganti, sempre gratuiti, alle esibizioni dei bambini della Cilea-Mameli con recite, canto e musica, sfilate con il negozio per bambini “Follie” e balli con la scuola “Heidi-Helena Dance”.
L’evento conclusivo della serata a cura del Ansiteatro con il musical dedicato a Don Peppe Diana, il prete di Casal di Principe ucciso dalla camorra 22 anni fa. Il gran finale si terrà domenica 5 giugno a partire dalle ore 19.
Prima la consueta sfilata di moda: in passerella ci saranno bellissime modelle e modelli, fra cui quattro caivanesi, con tendenza 1le coreografie realizzate da Mariangela Trasparente. Il finale, invece, sarà affidato al super ospite, il noto attore comico napoletano, Biagio Izzo.
L’ingresso è gratuito e permetterà di accedere a tre giorni di divertimento musica, spettacolo ma anche riflessioni su emergenze sociali importanti che arricchiranno ulteriormente un evento dal successo già consolidato.
L’organizzatore e direttore artistico Michele Trasparente ringrazia tutti gli enti e gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione, senza i quali sarebbe stato impossibile organizzare questa kermesse.

 
 
 

About the author

More posts by