Musica: Morricone alla Reggia per due serate da ‘sold out’

Con il maestro Ennio Morricone, autore di alcune tra le piu’ belle colonne sonore della storia del cinema, e premio Oscar, inizia oggi  la seconda edizione di  “Un’estate da Re. La grande Musica alla Reggia di Caserta”, la rassegna musica-2ideata e finanziata dalla Regione Campania per la valorizzazione della reggia vanvitelliana patrimonio dell’Unesco. Un vero e proprio evento per festeggiare i sessant’anni di carriera del grande compositore, il “preferito” da grandi registi come Sergio Leone per le colonne sonore dei suoi film, dai western all’italiana della “Trilogia del dollaro” a “C’era un volta in America”. Morricone si tratterra’ a Caserta per due giorni; infatti dopo la “prima” di domani sera (ore 21), con il tutto esaurito (4200 biglietti venduti in poche ore), concedera’ il bis giovedi’ 13 luglio durante una serata, non prevista in cartellone, ma
organizzata per venire incontro alle richieste di migliaia di
fan del maestro. Nella stessa giornata di giovedi’, in mattinata,
ricevera’ dal sindaco di Caserta la cittadinanza onoraria in
occasione del convegno internazionale dei sindaci delle citta’
siti Unesco che si terra’ al Belvedere di San Leucio. Ennio
Morricone dirigera’ l’Orchestra Roma Sinfonietta, il Coro del
Teatro Verdi di Salerno e la voce solista Dulce Pontes, con il
soprano Susanna Rigacci.
In programma i brani piu’ famosi divisi in sette momenti: La
vita e la leggenda (Gli Intoccabili, Tema di Deborah e Baaria),
Fogli sparsi (Chi Mai, H2S, Metti una sera a cena, Croce
d’Amore, Nuovo Cinema Paradiso), Modernita’ del mito nel cinema
di Sergio Leone (L’uomo con l’armonica, Il Forte, Il buono, il
brutto, il cattivo, L’estasi dell’oro), Nostromo (Nostromo,
Tropical Variation, Silver of the mine), The Hateful Eight
(L’ultima diligenza per Red Rock), Cinema dell’Impegno (Luz
prodigiosa, la battaglia di Algeri, Sacco e Vanzetti, Indagine
di un cittadino al si spera di ogni sospetto, La classe operaia
va in Paradiso, Vittime di guerra, Abilicao), infine The Mission
(Gabriel’s Oboe, Falls, on Earth as it is on Heaven).
Dopo i due concerti di Ennio Morricone, la rassegna prosegue
fino al 12 agosto. Il 18 luglio ci sara’ un altro concerto
attesissimo, quello di Ezio Bosso e del suo “The Venice Concert”
con l’Orchestra del Teatro di San Carlo; il 20 Luglio si
esibiranno nella Cappella Palatina della Reggia i “Cori da
Opera”, il 22 Luglio sara’ la volta dei Carmina Burana.

 
 
 

About the author

More posts by