Musica: in Sardegna unica data italiana per rapper M.O.P

Il grande rap internazionale approda in Sardegna per l’unica data italiana del duo M.O.P, icona dell’hip hop hardcore scoperto da dj Premiere conosciuto  per laviolenza delle liriche e l’aggressivita’ della voce. Composto dai rapper Billy Danzenie (alla nascita Eric Murray, 15 novembre1974), e Lil’Fame (Jamal Grinnage, 11 aprile 1976), il duo newyorkese cresciuto nel ghetto di Brownsville, sara’ sul palco dell’Fbi di Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari, il 13 aprile alle 19 per una serata di jam hip hop allargata ai nomi piu’ significativi del panorama italiano e sardo.
Gli M.O.P., acrononimo di Mash-Out Posse, sono arrivati alsuccesso grazie al loro stile tipico della East Coast e al crudorealismo dei testi, all’epoca censuratissimi. In scaletta non
mancheranno le hit suonate nelle discoteche del mondo come “Ante
up” o “Cold as Ice”. Il duo, headliner della serata, sara’
preceduto dal gruppo italiano Good old boys, band che vede
insieme alcuni dei “padri fondatori” del rap italiano
, ovvero Colle der Fomento e Kaos One. Sul palco assieme a dj
Craim e dj Baro, uniranno i repertori musicali delle due realta’
ripercorrendo i passaggi piu’ significativi della loro carriera.
Spazio anche alla scena rap sarda: Sick Boy Simon dei Dirty
Dagoes, Real Dabomb, Il Doge, CetoSupreme, Ricky + Dj Sputo, e
il dj ufficiale della serata, Dj Krevitz. Sara’ presente come
Master of Ceremonies il rapper Uzi Junkana. “La serata vuole
essere il primo capitolo di un progetto legato alla fruibilita’
dei live hip hop con uno sguardo al mondo internazionale –
spiega Simone Lumini, in arte Sick Boy Simon dei Dirty Dagoes,
che collabora all’organizzazione del live ideato da be-good, in
collaborazione con la family Butterfly Skull – Progetto partito
gia’ lo scorso ottobre con lo show degli Onyx alla Cueva Rock.
E’ un evento omaggio ai nomi di primissimo piano del mondo del
rap”.

 
 
 

About the author

More posts by