Movimento unitario giornalisti:vicini a colleghi ‘La Città’

‘Subito tavolo informazione in Campania’ Il Movimento Unitario Giornalisti Campania ”è vicino – è scritto in una nota – ai colleghi collaboratori del quotidiano La Città di Salerno, i cui compensi sono stati pesantemente decurtati nel mug 1contratto di collaborazione 2015 già recapitato a numerosi collaboratori del giornale edito da Finegil gruppo Espresso”. ”Si tratta di colleghi – dicono Mimmo Falco, Alessandro Sansoni e Ciro Pellegrino del Mug – che sono operativi 365 giorni all’anno su uno dei territori più vasti d’Italia per raccontarne tutte le vicende, dalla cronaca alla politica fino allo sport. Questo taglio dei compensi per il cartaceo, associato all’assenza di retribuzione per gli articoli scritti sull’edizione online, rappresenta una inaccettabile mortificazione del loro lavoro. L’editore faccia subito marcia indietro”. Secondo il Movimento unitario giornalisti Campania ”non è più procastinabile l’apertura di una vertenza sull’informazione nella nostra regione”. ”Non si contano più ormai – scrivono Falco, Sansoni e Pellegrino – i giornali, le tv e le radio che chiudono e quelli che tagliano collaborazioni e compensi. Occorre rilanciare l’azione a tutela dei colleghi di Napoli, Salerno, Benevento, Caserta e Avellino. Nei prossimi mesi presenteremo una piattaforma programmatica in tal senso

 
 
 

About the author

More posts by

 

 

 

Add a comment

You must be logged in to post a comment.