Mogli di disoccupati a Di Maio,siamo stanche ma “abbiamo fiducia”

All’uscita dall’ospedale di Nola (Napoli) dove Luigi Di Maio ha incontrato l’operaio che si e’ cosparso di benzina, il ministro del Lavoro si e’ soffermato con le mogli di due disoccupati. “Mia figlia – ha detto una delle donne in lacrime – ha tolto dalle mani del padre un forbicione con il quale stava per colpirsi. Ci dia – ha detto
rivolto a Di Maio – una speranza”. L’altra donna ha aggiunto: “siamo stanchi ma abbiamo fiducia”. Di Maio e’ stato salutato all’uscita da un gruppo di operatori sanitari che si trovavano nel pronto soccorso.

 
 
 

About the author

More posts by