L’Orsa Maggiore: si inaugura a Pianura il Centro Territoriale di Inclusione Attiva

E’ stato inaugurato oggi, presso l’Istituto Comprensivo Statale Don Giustino Russolillo, a Pianura, in uno spazio allestito con il contributo di UniCredit e gestito dalla cooperativa sociale l’Orsa Maggiore, Il Centro Territoriale di Inclusione Attiva promosso dalla Regione Campania e co-progettato dal Comune di Napoli nella 10 Municipalità con il Terzo settore.

Il CTIA nasce con l’obiettivo di svolgere sul territorio una azione di supporto alle famiglie e di sostegno alla genitorialità per facilitare una crescita sana dei bambini ed adolescenti.

A realizzare l’iniziativa a Pianura in ATI con il Comune sarà L’Orsa Maggiore, cooperativa sociale costituita a Napoli nel 1995 e composta prevalentemente da donne, nata con la finalità di contribuire alla costruzione di una società migliore, accogliente e solidale, attraverso la promozione dei diritti e la realizzazione di servizi alle persone vulnerabili ed alle famiglie in difficoltà.

L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie al contributo di UniCredit che, con il progetto “Carta Etica“, ha sostenuto la Cooperativa sociale L’Orsa Maggiore per l’acquisto di materiale di arredo, di attrezzature didattiche e strumentistica utili per consentire lo svolgimento dell’avvio delle attività del nuovo CTIA di Pianura.

Il Progetto “Carta E“ di UniCredit prevede che, grazie alle carte di credito a contribuzione Etica (UniCreditCard Flexia Etica, Business Etica e Visa Infinite Etica) i clienti della banca possono contribuire a fare beneficienza con il semplice utilizzo delle carte e senza alcun costo aggiuntivo. Per ogni spesa effettuata con la carta, infatti, UniCredit rinuncia ad una parte delle commissioni per alimentare un fondo destinato a sostenere diverse iniziative di solidarietà sul territorio. Con “Carta Etica” UniCredit ha già sostenuto in Italia oltre 750 progetti di utilità sociale a livello locale.

Alla inaugurazione erano presenti Angelica Viola Presidente de L’ Orsa Maggiore, Daniela Pes Dirigente scolastico IC Russolillo, Leandro Sansone, Responsabile Territorial Development Sud di UniCredit, Antonio Senape, Area Manager Retail Napoli di UniCredit, Dario Armenio, Responsabile del Centro servizi sociali territoriali di Pianura.

“Siamo particolarmente lieti di essere riusciti ad allestire questa sede per realizzare il nuovo Centro che stiamo co-progettando con il Comune di Napoli – ha affermato Angelica Viola de L’ Orsa Maggiore – che grazie al lavoro di squadra con altre istituzioni e realtà permetterà di generare effetti benefici sul territorio, promuovendo dal basso quel cambiamento e rinnovamento culturale e sociale nell’intero quartiere e contribuendo al benessere e al miglioramento delle condizioni di vita dei partecipanti e dell’intera comunità territoriale. Abbiamo scelto come sede l’Istituto Comprensivo Statale Don Giustino Russolillo in quanto già rappresenta un luogo in cui le famiglie residenti si riconoscono e inoltre può avere una funzione di intercettatore dei destinatari, attraverso la collaborazione con la Dirigente e i docenti stessi. Ringrazio infine UniCredit il cui prezioso contributo ci ha permesso di agevolare l’inizio delle attività di questo progetto in cui crediamo molto”

 
 
 

About the author

More posts by