Le dieci fakes news del mondo fashion

Prima di parlare di moda, bisogna sfatare i falsi miti di questo settore, quelle che Andrea Batilla, designer e ricercatore tessile, ex direttore dello Ied, di Milano, autore del libro intitolato “Instant – Moda” (Gribaudo) chiama le 10 gigantesche fake news sulla moda. La prima è divertente: Cosa andrà la prossima stagione? Un classico domandone trabocchetto. Batilla spiega che “non ha senso parlare di moda e tendenze della prossima stagione, come quando lo stilista negli anni Settanta e Ottanta parlava ed era diktat per milioni di persone che seguivano i suggerimenti dei creativi e le tendenze riportate sui magazine. Secondo l’autore dal Novanta “si sono formate sacche di resistenza ai trend dominanti, per cui “oggi non ha più senso parlare di trend, perché sul mercato esiste tutto e il contrario di tutto e il consumatore finale è abituato a cambiare orizzonte estetico alla velocità della luce, non rispettando i diktat di qualcuno ma sviluppando la capacità di costruire una propria personalità, un gusto personale, non facilmente schiacciabile dalle mode passeggere”. La seconda fake: “Io la moda di oggi non la capisco”.

 
 
 

About the author

More posts by