L’arte culinaria sorrentino-amalfitana è di scena al Silenzio Cantatore

A cura di Teresa Lucianelli

Tema: l’incanto de Li Galli, per la serata SummerTime al Silenzio Cantatore nel territorio di Piano di Sorrento, in programma venerdì 30 giugno, ore 20

teresa-3L’evento dedicato all’arte culinaria della Costiera sorrentino-amalfitana, si terrà dunque nell’elegante location immersa nel verde dei Colli di San Pietro, che vanta una vista di bellezza unica sul famoso arcipelago ed impreziosisce in maniera personalissima lo scenario del mare di Positano, così vicino da sembrare di toccarlo con mano.

La kermesse intende rappresentare una serie di proposte a tema, con taglio spiccatamente estivo, ispirate alla tradizione enogastronomica territoriale, con l’utilizzo di tipicità zonali e di pregiate specialità provenienti da altre località, comunque interpretate in modo personale dagli chef protagonisti, alla luce dell’impostazione culinaria caratteristica della Costa magica più amata al Mondo. Il tutto alla luce di una scelta squisitamente raffinata, di qualità e gusto.

Ogni creazione food vedrà l’abbinamento mirato con un vino in grado di esaltarne sapore e caratteristiche per un risultato emozionale finale gustativo ed olfattivo decisamente estivo, fresco, morbidamente stuzzicante ed intrigante.

teresa-1Insieme ai fornelli, per l’occasione, Ciro Palomba resident chef del Silenzio Cantatore; Fabio Ometo del ristorante Villa Trabucco Relais, Torre del Greco; Felice Ferretti del Tirabusciò di Pomigliano d’Arco, che presenteranno al pubblico i piatti proposti soffermandosi sulle peculiarità di ciascuno e sul perché delle loro scelte, insieme all’ organizzatrice Angela Merolla.

Raffinato il menù. Aperitivo Linea Blu, Selezione di Ostriche Fines della Bretagne, Belon piatta di Francia, Ostrica selvaggia piatta d’Istria.

Chef Felice Ferretti: “Scarolammare”, scarola liscia bio, stracciata di bufala di Capua, crostini di pane, alici di Cetara sott’olio, con colatura delle stesse. Tris formaggi Caseificio Giuseppe Morese, Pontecagnano Faiano: cuor di ricotta, ricottina di bufala, sfoglia ripiena.

Chef Fabio Ometo: “Solstizio d’estate”, mista corta napoletana con spollichini, totani e cozze.

Chef resident Ciro Palomba: “Baccalao”, trancio di baccalà cotto a bassa temperatura su vellutata di patate aromatizzate all’aglio, pomodorino confit e olio evo.

Mastro panificatore Filippo Cascone di Lettere con i suoi rinomati prodotti da forno: grissini, saccottino cafone, panino segale e limone.

Vino in abbinamento: La Cantina dei Nonni, Castelcivita del Salernitano, L’Oro Dei Nonni Bianco annata 2016; di Commenda Magistrale, Maruggio, il tarantino Mater, bianco Puglia IGP annata 2015; per le avellinesi Cantine Cennerazzo, Torrioni, Greco di Tufo Docg annata 2015; ancora dall’Irpinia, Annicchiarico, Santa Paolina, Feudo di Castel Mozzo, Greco di Tufo Docg annata 2015; e non poteva mancare il beneventano: Cantine Fontanarosa, Frasso Telesino, Rosato Sannio Aglianico Doc annata 2015; Domenico Fioretti, Carinaro, Dessert Limonotto; Distilleria Petrone, Mondragone, Limoncello del Casertano.

Partner: Pastificio Arte& Pasta, Boscoreale; Linea Blu CSM, Centro Spedizioni Molluschi.

Prenotazione obbligatoria. Info: 081 533 3374, Silenzio Cantatore, via Meta-Amalfi, 101, Colli S. Pietro, Piano di Sorrento.

 
 
 

About the author

More posts by