L`amica geniale: Dopo il boom di ascolti, “si lavora alla terza stagione”

Quasi 14 milioni di spettatori per Le ultime due puntate su RaiUno L’amica geniale. si lavora alla terza stagione Le vicende di Lila e Lenù raccontate neir’ Amica geniale”, anche nella seconda stagione della fiction (“Storia del nuovo cognome”), tratta dalla quadrilogia dei bestseller (e/o) di Elena Ferrante, si confermano tra le più amate dal pubblico televisivo. Gli ultimi due episodi, trasmessa lunedì 2 marzo su Rail, sono stati seguiti rispettivamente da 7 milioni nomila spettatori il primo (25.81 per cento di share) e da â milioni 757mila spettatori (31.05 per cento) il secondo. Con questi dati di ascolto la serie di Saverio Costanzo, per due episodi (quelli girati ad Ischia) firmata anche da Alice Rohrwacher (Lazzaro felice), sorella della nota attrice Alba che qui aveva il ruolo di voce narrante, si proietta direttamente nel futuro. La domanda che molti si pongono adesso è: vedremo una terza stagione? E quando? A sciogliere il dubbio e il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta che conferma che la terza stagione è in fase di scrittura. «L’eccellente conclusione di Storia del nuovo cognome – sottolinea – conferma la grande accoglienza e la continuità dell’ascolto da parte del pubblico in tutte le sue fasce e con dati importanti nei segmenti femminili, nei laureati (oltre il 35%) e in tutte le classi socio-economiche. Ha vinto la bella televisione, quella del racconto di sentimenti profondi come l’intensità anche dolorosa di un’amicizia e la forza aspra e generosa della vita. Un lavoro di questa qualità non può che nascere da una comunione di intenti e dal più alto livello creativo, professionale e produttivo. La potenza dei romanzi di Elena Ferran te e la regia innovativa e sfidante di un autore come Saverio Costanzo

 
 
 

About the author

More posts by