La Figlia di Spielberg, ‘liberata’ facendo la pornostar

Un cognome a cinque stelle nella mecca del cinema, ma Mickaela Spielberg ha seguito solo in parte
le orme del padre e della madre: in una intervista al “Daily
Beast”, la figlia adottiva del leggendario regista di
“Schindler’s List” Steven Spielberg e della moglie Kate Capshaw,
ha confermato di avere intrapreso da qualche mese una carriera
da pornostar.
In un botta e risposta “senza veli”, la 24enne Mikaela ha
parlato a lungo del suo rapporto vulnerabile con la dipendenza
dall’alcol, la depressione e una fondamentale sfiducia in se
stessa, tutti problemi di cui non da’ la colpa ai famosi
genitori e che sembrano esser passati in seconda battuta ora che
ha intrapreso un lavoro che le piace “moltissimo” e che le sta
dando “un nuovo senso della vita”.
Essere diventata una lavoratrice del sesso, “mi ha liberato”
e “aperto un cancello sulla capacita’ di ballare”, ha detto la
ragazza che qualche mese fa e’ finita in manette per violenza
domestica dopo una lite con l’allora fidanzato e campione
professionista di freccette, Chuck Pankov, un uomo di 27 anni
piu’ grande di lei.
Mikaela e’ una dei sette figli di Spielberg e della Capshaw,
tutti in un modo o nell’altro impegnati nell’industria
dell’entertainment, e una di tre adottati dalla coppia. “Se non
avessi fatto il lavoro che dovevo su me stessa e sulle mie
relazioni sarei morta entro l’anno”, ha detto al “Daily Beast”
la ragazza che adesso gira video per ManyVids, una piattaforma a
luci rosse, in cui e’ ripresa da sola nella sua casa di
Nashville in Tennessee.
“Personalmente non mi piacciono i contenuti ‘hardcore’,
preferisco impegnarmi in atti soft e di passione”, ha spiegato.
Cosa ne pensano i genitori? Ufficialmente Spielberg e la
moglie non hanno fatto commenti sul nuovo corso intrapreso dalla
figlia, ma Mikaela e’ convinta che, una volta visto “quanto sono
tornata a galla dopo aver toccato il fondo un anno e mezzo fa,
saranno contenti di avere cresciuto una giovane donna sicura di
se'”. La preoccupazione di mamma e papa’ “e’ sempre stata la mia
sicurezza. Non lo faccio per far male a nessuno o per
disprezzo”, ha spiegato.

 
 
 

About the author

More posts by