La Campania apre alla bellezza: domani via libera per parrucchieri e centri estetici

A cura di Teresa Lucianelli: Ecco le novità che ci attendono, all’insegna della massima sicurezza. Ce ne parlano dettagliatamente due noti esponenti del settore: Ileana Mandile, professionista dell’Estetica e del Benessere, Make-up artist, creatrice di una linea di prodotti cosmetici all’avanguardia e ideatrice di una seguita rubrica social dedicata alla cura del sé, ed Emanuele De Cicco, Hair stylist per donna, uomo e junior generation, acconciatore ed esperto in Colorimetria e nella Cura del capello

Da domani, 18 maggio, saremo tutti più belli e più curati: riapriranno finalmente le porte dei propri centri parrucchieri, barbieri, estetiste, per la gioia degli italiani. Lo faranno in linea con il decreto approvato dal Governo e con le disposizioni regionali in materia.
Tantissime le prenotazioni da parte della clientela, giunte in un ampio anticipo in ogni regione, già da settimane in attesa della riapertura, quindi con ampio anticipo e ancora prima che arrivasse l’ok delle Istituzioni, per assicurarsi una remise en forme di tutto rispetto, così da tornare a “splendere di luce propria”, senza ricrescita visibile della chioma, colore approssimativo, piega improvvisata, pelle spenta, unghie sbeccate e mani maltrattate. E per recuperare in fretta la linea, appesantita dalla mancanza di movimento, con massaggi appropriati e trattamenti mirati eseguiti da mani esperte con prodotti efficaci, capaci di dare risultati sicuri, visibili già dalle prime sedute, così da consentirci di affrontare con serenità la temutissima prova costume, per l’estate che ci attende, più desiderata e agognata che mai.
Cosa cambia con queste nuove direttive? Come dovremo comportarci? Come opereranno i nostri esperti di fiducia, alla luce dei cambiamenti imposti? Scopriamolo insieme.

A parlarci delle novità per i centri estetici è una delle più note e apprezzate estetiste della Campania, particolarmente attiva con i suoi imperdibili consigli anche sui social: Ileana Mandile, ideatrice di una sua conosciuta ed efficace linea di cosmetici per viso e corpo, e titolare del ben frequentato beauty center di Casoria (nella centralissima via Pio XII), “Ileana Mandile Estetica e Benessere”, istituto rigorosamente Covidfree a tutela assoluta della salute, preferito da molte vip e donne di successo.
Piccola ma super attrezzata, con tecnologia d’avanguardia e prodotti al top, la beauty farm si presenta come un accogliente e confortevole punto di riferimento, da sempre di massima affidabilità, oggi più che mai: qui infatti si adottano tutte le norme di sicurezza che garantiscono l’azzeramento del rischio contagio. Inoltre, vengono prese altre precauzioni accessorie, che rivestono comunque grande importanza e denotano indiscussa professionalità.
La titolare ha infatti le idee ben chiare a riguardo, e un’approfondita conoscenza della materia in quanto specialista del Benessere oltre che dell’Estetica, che la porta a essere coscenziosamente attenta all’argomento salute, approfondito con vari stages e studi specifici.

“Abbiamo potenziato ancora di più i nostri sistemi di protezione per tutelare al massimo la salute di tutti, in modo che le nostre clienti possano ritornare a vivere la loro esperienza di bellezza con me e il mio staff” – spiega Ileana, abituata tra l’altro a fornire alla sua clientela e al vasto pubblico dei social, info dettagliate, consigli, suggerimenti, ricette di bellezza e piccoli segreti.
“La cliente potrà sottoporsi a trattamenti soltanto previo appuntamento, preso telefonicamente o tramite WhatsApp. , Verificherà a casa preliminarmente la temperatura corporea, che deve essere inferiore a 37,5 gradi. Quindi, dovrà arrivare in istituto indossando ‘categoricamente’ la sua mascherina che terrà per tutta la durata dei trattamenti, se non è assolutamente necessario rimuoverla” – aggiunge la make-up artist napoletana, nel rispetto del protocollo, e continua: “la cliente con l’apposito gel alcolico igienizzerà le mani all’ingresso nel centro. Chiuderà gli oggetti personali in borsa, incluso il cellulare“.

Con grande senso di responsabilità, Ileana Mandile non ha mai risparmiato sulla salvaguardia della salute, investendo proprio su questo aspetto fondamentale, attraverso macchinari professionali, protocolli e prodotti specifici e anche attraverso la scelta di cosmetici al top, di massima tollerabilità e di efficacia certa e comprovata, in parte da lei stessa studiati e quindi messi a punto e brevettati per l’uso in cabina e per quello a domicilio, con i quali la cliente può continuare il trattamento a casa in modo da potenziarne ulteriormente l’effetto e farlo durare ancora più a lungo.
La sua impostazione è specificamente orientata alla sicurezza, dunque, e alla cura e lo è sempre stata, fino dall’inaugurazione, molto tempo prima dell’emergenza, anni e anni prima!
Sanificazioni e sterilizzazioni sono di prassi e vengono eseguite in maniera attenta, costante, professionale, a tutela globale della salute: 0 rischi per l’utenza e altrettanto per gli addetti ai lavori che vanno egualmente salvaguardati.
Basti pensare che, tra le iniziative anti-contagio del suo centro, c’è, da prima che scattasse l’emergenza Covid, un impianto altamente sofisticato di sterilizzazione, il migliore sul mercato, lo stesso del quale si dotano ambulatori, centri medici e sopratutto dentistici, per assicurare la massima sicurezza ai pazienti, giacché garantisce una copertura del 100% da rischi. Un autentico gioiellino che fa la differenza, e qualifica ulteriormente la beauty farm, ponendola nella fascia top per servizi forniti, competenza, qualità dei trattamenti e dei prodotti.

“La cliente entrerà all’interno dell’istituto da sola, senza accompagnatori, così da evitare assembramenti, come specificamente raccomandato dall’ordinanza”.
Con estrema chiarezza, Ileana precisa pure che “tutti gli appuntamenti verranno fissati e opportunamente distanziati tra loro, per garantire la perfetta sanificazione delle singole aree tra una cliente e l’altra”.
A questo proposito, va precisato che diviene fondamentale rispettare appuntamenti ed orari, in quanto, come da disposizione governativa, “non sarà possibile attendere in negozio, nè prima nè dopo il trattamento. Quindi, non possono essere assolutamente ammessi ritardi”.

La nota visagista conclude con una precisazione che si rivela preziosa, ovvero un invito alla conoscenza della sua materia di competenza primaria: l’Estetica, per la quale ha messo da parte le altre sue specializzazioni in Gemmologia e Scienze della Terra scegliendo di dedicarsi alla Bellezza con la stessa competenza e serietà e con grande entusiasmo e accuratezza.
“Abbiamo dovuto eliminare necessariamente la disponibilità di giornali, riviste e materiale informativo di uso promiscuo, come ci è stato richiesto – informa Ileana – Però, in compenso, io personalmente sto già fornendo da tempo i miei consigli pratici e i mieI approfondimenti sulla bellezza e cura del viso e del corpo, alle clienti. Basta che vadano sulle mie pagine social, incominciando da Facebook dove curo una rubrica ad ampia diffusione, e troveranno su whatsapp consigli dedicati alla clientela affezionata. Si tratta di servizi in più che offro a chi si affida a me con fiducia, quale omaggio alla fedeltà dimostrata. Ho incentivato queste iniziative durante la fase 1 dell’emergenza, in cui siamo rimasti a casa, e seguirmi ha permesso a tutte di curarsi da sole a domicilio con competenza. Ora consentirà di continuare ad avere una cura appropriata di sé a casa, quale proseguimento dei trattamenti professionali effettuati in istituto, a tutela della propria bellezza, patrimonio personale di grande valore che non dovrebbe mai essere trascurato ”.

Per quanto riguarda invece la capigliatura, parliamo delle novità con l’esperto del settore coiffeur Emanuele De Cicco, titolare del salone di parrucchiere e barbiere per adulti e junior a Napoli, a pochi metri dal metrò di Salvator Rosa.
Acconciatore ed esperto della cura della chioma, è molto conosciuto nel settore spettacolo e preferito da tante modelle, indossatrici, miss, cantanti, showmen, professionisti di spicco.
Emanuele ci ricorda che tra i compiti di determinante importanza affidati agli esperti di bellezza, c’è “anche quello di
predisporre un’adeguata informazione sulle misure di prevenzione”.

Poi passa a un dato fondamentale per l’aspetto salute, che demanda agli addetti al settore indagini a tutela della salute nel proprio centro: “potremo anche rilevare la temperatura corporea, e dovremo impedire l’accesso ai clienti nel caso che questa sia superiore ai 37,5 gradi. L’ingresso è comunque consentito limitatamente al tempo indispensabile all’erogazione del servizio, con la presenza contemporanea di un numero limitato di clienti in base alla capienza del locale. Abbiamo infatti dovuto riorganizzare gli spazi, in ragione delle condizioni logistiche e strutturali, per assicurare il distanziamento tra le singole postazioni di lavoro, e tra i clienti. Per prevenire il contagio tramite droplet, la categoria ha pure previsto barriere fisiche, dove opportuno”.
“Noi operatori indosseremo e faremo uso dei dispositivi di protezione individuale ad hoc come la mascherina FFP2 o la visiera protettiva, guanti e grembiuli monouso, ecc., associati a rischi specifici relativi alla mansione, garantendo assoluta protezione agli utenti come a noi stessi. Procederemo a una frequente igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche, adeguata disinfezione delle attrezzature e accessori, igienizzazione delle postazioni di lavoro alla fine della prestazione a ciascun cliente, regolare pulizia e disinfezione dei servizi igienici, d’altronde come abbiamo sempre fatto”.
Non solo. Le precauzioni non finiscono qui. Tra le tante altre, destinate specificamente a contrastare la diffusione del virus, come raccomandato dalle direttive del governo centrale e di quello regionale, l’hair stylist precisa: “favoriremo il regolare e frequente ricambio d’aria negli ambienti interni ed escluderemo la funzione di ricircolo dell’aria per gli impianti di condizionamento dei quali svolgiamo già normalmente accurata manutenzione a cura di personale qualificato, a garanzia della salute dei nostri clienti, cosi come della nostra”.

 
 
 

About the author

More posts by