Jova beach, a Viareggio in 40mila su spiaggia Muraglione

Erano circa 40mila ieri a Viareggio (Lucca) per il Jova beach party, l’evento che ha trasformato, per la seconda volta (la prima lo scorso 30 luglio) la spiaggia del Muraglione in Darsena in un vero e proprio villaggio della musica in riva al mare. Dal palco Jovanotti ha emozionato i 40mila: c’erano giovanissimi ma anche famiglie con bimbi, adulti e diversi stranieri. L’artista ha proposto brani recenti e non raccogliendo il plauso e il consenso della folla:
da ‘La notte dei desideri’ a ‘Nuova era’ e ancora ‘L’ombelico del mondo’, ‘Gimme five’ e ‘Il piu’ grande spettacolo dopo il Big Bang’. Un ringraziamento per la buona riuscita dell’evento e’ stato fatto, attraverso la pagina facebook del Comune, dal sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghiangaro. “Viareggio fa battere il cuore. Il concerto di ieri sera – scrive il primo cittadino – e quello del 30 luglio rimarranno nella storia della citta’. Per due volte 40mila persone sulla spiaggia del Muraglione in Darsena, per due volte musica coinvolgente, grande divertimento, eccellente organizzazione, pubblico educato e rispettoso dell’ambiente e soprattutto un Jovanotti strepitoso, instancabile, appassionato. Voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno permesso di realizzare questo spettacolo unico e speciale indimenticabile. Viareggio fa battere il cuore”. Sul palco viareggino il cantautore toscano ha improvvisato anche un rap e ha poi duettato con Frankie Hi Nrg e Coez. Molto apprezzato anche il video sulla tutela dell’ambiente dell’astronauta Luca Parmitano. La spiaggia, come dopo il precedente Jova beach party, e’ stata pulita e messa a disposizione dei bagnanti. Anche in questo caso, precisa una nota della questura di Lucca, l’apparato di sicurezza disposto dal questore di Lucca, preso atto delle risultanze della Commissione provinciale per i pubblici spettacoli e del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, e’ stato imponente.

 
 
 

About the author

More posts by