Grande successo: per la Seconda ‘Notte bianca’ dei vaccini nel Rione Sanità

Il  bilancio e’ di 536 dosi somministrate e 22 tamponi positivi riscontrati. Un via vai
costante che non si e’ mai interrotto nonostante il freddo della
notte scorsa. In tanti hanno aderito, dunque, all’evento
promosso dalla farmacia Mele e dalla rete commercianti San
Gennaro in Piazzetta San Severo. Il 59% – 318 utenti – ha
ricevuto la prima dose. Cento gli immigrati che hanno scelto di
vaccinarsi nella notte, la maggior parte per ragioni di lavoro.
Il dato significativo e’ anche l’eta’ dei vaccinati, 100 sono
bambini. Vincente e’ stata l’introduzione dei tamponi, effettuati
gratuitamente, prima del vaccino nell’apposita area a pochi
metri del centro vaccinale. Ventidue utenti, asintomatici, sono
risultati positivi. Grazie alla verifica con il tampone
antigenico rapido non hanno ricevuto la dose che verra’ quindi
rinviata.
Come nella Notte bianca di una settimana fa, la vicina
basilica di San Severo e’ rimasta aperta tutta la notte per
volonta’ dei parroci del Rione per consentire a vaccinati e
vaccinandi di sostare. Gli ambienti sono stati riscaldati e a
disposizione degli utenti sono state distribuite bottiglie
d’acqua.
Solidarieta’ e sicurezza sanitaria: e’ lo spirito che ha
animato l’iniziativa promossa, rilevano gli organizzatori, per
incrementare le vaccinazioni soprattutto nel Rione Sanita’ e
anche per scongiurare le chiusure dei negozi e delle piccole
attivita’ a conduzione familiare. La mattinata di oggi e’ stata
dedicata, infine, ai minori dai 12 ai 17 anni che hanno avuto la
possibilita’ di recarsi al centro vaccinale di Piazzetta San
Severo.

 
 
 

About the author

More posts by