Grande festa per Lucia Cassini. Una serata per onorare l’artista napoletana

Al ristorante-pizzeria “’O curniciello”, in via Calata ponte di Casanova, martedì sera è stata organizzata una grande festa per Lucia Cassini. Una serata per onorare l’artista napoletana, che dopo una lunga degenza, è tornata a calcare i palcoscenici. Lucia Cassini si è ritrovata, a sorpresa, in una serata-evento in suo onore che ha richiamato numerosi personaggi dello spettacolo che hanno festeggiato e cantato accompagnati dalla magistrale musica del pianoshow di Rosario e Daniela Denis. L’appuntamento è stato organizzato dalla famiglia Fiore, proprietaria del locale, in modo particolare da Enzo Fiore e dalla moglie Abir con lo chef Armando Fiore (che in passato ha lavorato anche con la festeggiata). Alla serata è intervenuto anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che ha omaggiato Lucia Cassini con la medaglia-simbolo del Comune di Napoli.
«È stata una serata straordinaria – ha commentato Enzo Fiore – ideata per un personaggio di grande rilievo quale Lucia Cassini, ma è stata soprattuto una festa anche per la donna che dona non solo arte, ma passione e voglia di continuare nonostante le difficoltà. La presenza del sindaco, che partecipa sempre con entusiasmo nonostante i suoi tanti impegni, avvalora l’importanza di questa serata evento per Lucia Cassini, e del suo ritorno sul palcoscenico».
Tanti gli artisti ed amici intervenuti alla serata, stelle del teatro, della musica e della televisione come Giacomo Rizzo, Angelo Di Gennaro, Anna Capasso, Davide Marotta, Lisa Fusco, Nando Varriale, Romeo Barbaro, Massimiliano Cimino, Nando De Maio, Gigi Attrice, Marco Cristi, Carmen Percontra, Sergio Priante, Sasà Trapanese, il writer Raffo Art, la presentatrice Magda Mancuso, l’imprenditore Mimmo Pesce, i giornalisti Roberto Esse, Giuseppe Giorgio, Gianni De Somma, Davide Guida, Ralph Stringile, Patrizia Zinno, Michele De Luca, Giuseppe De Girolamo, Salvatore Cuozzo, Francesco Russo, Vincenzo Martongelli, Gennaro D’Aria, Alfredo Maiorano e Luciano De Santis di “Radio Marte”, gli amici Anna Montilli, Luigi Cosimo, Pasquale Anacleria, Gianni Elietto, Marcello Chello, gli scrittori dell’associazione “Oltre i Resti” Assunta Mango e Marco Fiore, e tanti altri ancora.
Una serata riuscita alla perfezione, con l’esibizione canora della stessa Lucia Cassini, coadiuvata dal gruppo di amici presenti che l’hanno affiancata “circondandola” e intonando con lei “Balla Concetta”, e di Anna Capasso che ha regalato all’amica Lucia, e a tutti i presenti, intensi ed applauditi momenti canori. Una festa che ha trovato lo splendore anche grazie alla collaborazione dello staff de “’O curniciello” con Marilena Fiore, Luigi Donadio, Luigi Carbone e gli sponsor Raffaele Maiello di “Latticini Orchidea”, Gennaro Galeotafiore di “Sapori di Napoli”, “Mulino Scoppettuolo”, nonché la presenza del presidente dell’associazione “Gruppo La Piccola Napoli” Paco Linus, per le foto e video Alessandro Puca Digital Entertainment.
Inoltre, durante la serata, gli organizzatori e proprietari del locale hanno omaggiato Lucia Cassini di una scultura artigianale, un corno personalizzato con dedica, opera del maestro artigiano di San Gregorio Armeno Michele Buonincontro.
«È per me un’emozione essere qui con tanti amici e colleghi – ha affermato Lucia Cassini visibilmente emozionata – stasera non è un compleanno, è molto di più, perché lo festeggio con la mia famiglia e le persone che mi sono care». La serata si è conclusa con il taglio di una gustosa torta con Lucia Cassini e i tanti ospiti accorsi a festeggiarla che hanno goduto di un momento di arte, passione ed emozioni.

 
 
 

About the author

More posts by