Gourmet prêt à manger: pizza al taglio solidale di alta qualità

A cura di Teresa Lucianelli

Gourmet prêt à manger per la pizza al taglio che compie il salto di qualità e sceglie prodotti solidali

A proporre a Napoli la nuova formula in teglia impreziosita da ingredienti accuratamente selezionati è “Pizza e Panelle”, ovvero un gruppo di giovani determinati che promuovono il mangiar sano e con gusto in formula “Fast” pizza-4cioè che può essere consumata velocemente, o da asporto. Perché non è detto che chi ha poco tempo per consumare il pasto, debba accontentarsi dal punto di vista qualitativo.

Questa la filosofia imperante nel nuovo locale di via Riviera di Chiaia, 215, angolo piazza San Pasquale.

Lunedì 12 giugno alle ore 18.30 si terrà la presentazione ai Mass Media con una degustazione dei prodotti che saranno accompagnati dal Trentapioli, Asprinio d’Aversa Brut di Salvatore Martusciello.

Due gli elementi cardini di questo nuovo format: una varietà di pani declinato in tutte le sue varianti e, soprattutto, la lavorazione di impasti studiati ad hoc per la pizza in teglia ed abbinati a prodotti ricercati per guarnire i tranci ed ottenere, nelle intenzioni dei giovani imprenditori di Pizza e Panelle, un risultato appetitoso caratterizzato da fragranza e gustosità.

pizza-1La presentazione alla Stampa in programma fornirà anche l’occasione per parlare del ritorno alla merenda all’italiana. In quest’ottica va inquadrato l’abbinamento con le confetture artigianali de “Le Ghiottonerie di Casa Lorena”, prodotte dalla cooperativa E.V.A. i cui introiti vanno a sostenere i percorsi di inclusione sociale e di autonomia delle donne vittime di violenza di genere e vengono altresì impiegati per accompagnarle nel reinserimento nel mercato del lavoro in modo da aiutarle a garantirsi una indipendenza economica, fondamentale per “ricostruirsi” e ricostruire la propria vita.

Di seguito, alle 19,30 si svolgerà la cerimonia di inaugurazione.

pizza-2“Ci siamo impegnati per creare un’ offerta di alto livello qualitativo anche per un pasto veloce. Abbiamo quindi trasformato la classica pizza al taglio in un prodotto gourmet. Per farlo – spiegano Genny De Martino, Michele e Giorgia Aversano – abbiamo coinvolto Maurizio Cortese, esperto gastronomo e Ceo di Corteseway, che si è dedicato allo studio delle combinazioni più esclusive”.

“Siamo partiti dalla individuazione di un impasto leggero e digeribile capace di tenere la cottura nel forno elettrico e di risultare croccante anche durante l’asporto – precisa Maurizio Cortese – A questo abbiamo abbinato prodotti di eccellenza, come il pomodoro San Marzano di Danicoop o il pomodorino del piennolo di Tenuta Manna, la mortadella Pasquini, il salmone Up-stream, i prosciutti spagnoli”.

 
 
 

About the author

More posts by