Gala del Cinema e della Fiction, “presentazione della IX edizione”

“Sono molto fiera di ricevere questo Premio a Napoli che è una città che adoro”, ha detto l’attrice Greta Scarano, insignita con il Premio Speciale Attrice del 2016 nel corso della conferenza stampa della IX edizione del Gala del Cinema e della Fiction, svoltasi stamane, 10 ottobre nella prestigiosa sede UniPegaso di Napoli; “Ho cominciato la mia carriera artistica tra gli interpreti di “Un Posto al sole “ circa 11 anni fa “, ha proseguito la Scarano , “ ed essere di nuovo qui, in un contesto a me così caro, mi suscita particolare emozione quasi come un ritorno a casa. Ringrazio quindi Valeria Della Rocca e Marco Spagnoli, rispettivamente produttrice e direttore artistico di questa kermesse per avermi voluto riconoscere questo prestigioso tributo, per giunta alla presenza del mio amico regista Sydney Sibilia con il quale ho vissuto una felice esperienza professionale, girando con lui “Smetto quando voglio 2- Masterclass” ed il corto “Io sì tu no””. Accanto a Greta Scarano oltre al regista Sibilia, Marco Spagnoli, Valeria Della Rocca, Maurizio Gemma, direttore Film Commission Regione Campania”; che si è così espresso: “Il Galà è diventato, anno dopo anno,un appuntamento ormai immancabile che celebra e premia non solo le produzioni televisive e cinematografiche che raccontano Napoli e la Campania – sempre più alla ribalta nel panorama dell’audiovisivo internazionale – ma anche molte eccellenze dello spettacolo italiano”. Ed ancora, tra i protagonisti dell’incontro con la stampa Nelson, cantautore partenopeo già vincitore di un David di Donatello con il brano “A Verità” nel film “Song ,e Napule” ed appena reduce da un riconoscimento speciale al Festival di Venezia come autore delle liriche delle 15 canzoni della colonna sonora del film “Ammore e malavita” di Manetti-Bros ed Ester Gatta , imprenditrice ed artista, per la seconda volta tra i main sponsor della manifestazione con il brand Eles Couture nel segmento Cinema e Moda. Un calendario fitto di appuntamenti, a partire da stasera il 10 ottobre con la proiezione al Cinema Metropolitan del corto “Io sì, tu no”, di Sydney Sibilia ed a seguire ”Smetto quando voglio 2-Masterclass” sempre di Sibilia ed il 12 ottobre alle ore 20 sempre al Cinema Metropolitan, è invece in programma la proiezione dei cortometraggi in concorso. Spazio dedicato anche al workshop con l’incontro previsto il 12 ottobre mattina a Villa Pignatelli dal titolo “L’audiovisivo del futuro: quali sfide delle nuove professioni” a cura di LUISSS e FAPAV in collaborazione con Film Commission Regione Campania ed a seguire, mostra fotografica “Napoli. Tra finzione e realtà. Retroscena de “I bastardi di Pizzofalcone”. Fotografie di Anna Camerlingo” Grande attesa per il Gala finale di premiazione che si svoòlgerà il 13 ottobre sera nella splendida cornice di Castellammare di Stabia, in penisola sorrentina.
A fare gli onori di casa , Maurizio Casagrande, accanto alla madrina dell’evento Sarah Felberbaum che riceverà Il Premio Speciale Cinema e Moda da Eles Couture ed un gioiello disegnato ad hoc da Eres Design. Durante la manifestazione, verranno assegnati Premi Speciali; in particolare,Pif, che ritirerà il Premio Speciale Impegno Civile, Donatella Finocchiaro (Donne per l’Audiovisivo), Edoardo Leo (Attore dell’anno), Vincenzo Marra (Premio Speciale alla Regia), Paola Saluzzi (Giornalista dell’anno), Stella Egitto (Rising Star), Christiane Filangeri(Premio Banca Stabiese Eccellenza Artistica), Francesco Frigeri (Premio Speciale Pecorella Marmi -Scenografia ). Oltre a loro tanti amici del Galà come Elisabetta Pellini, Massimiliano Gallo, Carlo Buccirosso, Giulia Fiume, Miriam Candurro, Cristina Donadio, Mariano Rigillo e tanti altri.
Top secret invece gli altri premi assegnati ai titoli in concorso – film drammatici, film commedie, fiction, cortometraggi e spot. A giudicarli una giuria composta dai giornalisti Valerio Caprara, Enrico Magrelli, Tonino Pinto, Alessandro Barbano,gli attori Fioretta Mari, Caterina Murino, Marco Bonini, i registi Cinzia TH Torrini e Riccardo Grandi, il produttore Enzo Sisti e Corrado Matera, Assessore al Turismo Regione Campania. I titoli delle opere in concorso sono: Film Drammatici: Il padre di Italia, L’Equilibrio, Le Verità, Falchi,Veleno,L’Intrusa. Film Commedia: Vieni a Vivere a Napoli, Ammore e Malavita, Gatta Cenerentola, Babbo Natale non viene da Nord, I Peggiori, La Parrucchiera. Fiction: I bastardi di Pizzofalcone, In punta di piedi, Un posto al sole. Cortometraggi: La condanna dell’essere, Anna, Lettera a mia figlia, La Barba, Uomo in Mare, MaLaMèNTI. Spot: Atelier Vanitas, Dolce & Gabbana – The One, Costa Crociere 2017.
Il Galà del Cinema e della Fiction in Campania nasce dall’idea di Valeria Della Rocca, amministratore della Solaria Service Event Organizer,di puntare l’attenzione sul fenomeno del “CINETURISMO” quale prezioso indotto di incremento economico della Regione Campania. Diretto ancora una volta da Marco Spagnoli, è un evento in collaborazione con la Film Commission Regione Campania. Il vettore ufficiale della manifestazione è Trenitalia. Il progetto Gala Cinema e Fiction in Campania è realizzato anche grazie agli sponsor UniPegaso, Banca Stabiese, Pecorella Marmi, In Tavola, Eles Couture, Sire ricevimenti, Galà Eventi, Il Castello Medievale di Castellammare di Stabia , Hotel Santa Lucia e Towers di Castellammare di Stabia.
www.galacinemafiction.com

 
 
 

About the author

More posts by