Festival Spoleto: Eleonora Abbagnato Medea, omaggio a Callas

Eleonora Abbagnato torna a danzare al Festival di Spoleto sabato 1 e domenica 2 luglio alle ore 21.30 al Teatro Romano, in uno spettacolo – “Il mito di Medea” – su coreografia di Davide Bombana, che rende omaggio all’arte di musica-1Maria Callas, a 40 anni dalla morte. Il balletto in un atto e’ liberamente tratto dal dramma di Euripide, su musiche di Cherubini, Prt, Romitelli. I biglietti sono gia’ disponibili. In scena, nella produzione di Daniele Cipriani Entertainment, Eleonora Abbagnato, affiancata dall’e’toile dell’Ope’ra di Parigi Benjamin Pech, dal Primo Ballerino parigino Audric Bezard e dalla Prima Ballerina dell’Opera di Roma Rebecca Bianchi, esplorera’ lo scavo compiuto dalla Callas per restituire la figura della maga, spietata omicida dei figli. Per Davide Bombana e’ una sfida esaltante: “Il mio allestimento – afferma, in una nota del Festival – punta ad una oggettiva  empatia con la Callas, intimamente legata all’e’pos di Medea, tra i suoi ruoli piu’ rappresentativi”. “La mia coreografia – spiega sceglie un confronto specchiato con la voce della Callas, ne
sottolinea le peculiarita’: e’ una voce che si nutre, in ogni
momento, della stessa potenza e seduzione di cui si alimenta la
musica, in una tensione dialettica e drammaturgica che invita
naturalmente alla danza, la precede, l’esorta e l’accompagna”.

 
 
 

About the author

More posts by