Festival delle Scale di Napoli,da sabato parte VIII edizione

L’assessorato all’Ambiente e l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli insieme col Coordinamento scale di Napoli organizzano l’ottava edizione di “Tu scendi dalle scale – Festival delle Scale di Napoli”, calendario di appuntamenti lungo le scale della citta’ che collegano la zona collinare al centro storico e che saranno animate da iniziative, trekking urbano, passeggiate letterarie e musicali e momenti di riflessione, conoscenza e valorizzazione. L’iniziativa, informa una nota, impegnera’ numerosi esperti ed artisti in molteplici e differenti iniziative che animeranno un calendario che va dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020. Il Coordinamento Scale di Napoli e’ formato da oltre 20 soggetti; prenderanno parte a questa VIII edizione del Festival delle Scale di Napoli le seguenti Associazioni, gruppi, istituzioni: Cittadinanzattiva Napoli Centro, Green Polis, Lo Sguardo che Trasforma, Associazione Napoletana Beni Culturali, Centro di Cultura Popolare, Locus Iste, Orchestra Liceo Statale
Margherita di Savoia Di Napoli diretta dal maestro Eduardo Ottaiano, APSIS e WWF Napoli, Legambiente Parco Letterario Vesuvio, la Cantautrice Oriana Lippa, Green Italia, Scale in Arte, il Cantautore Genny Avolio Con il coordinamento artistico di Antonio Acocella e il Coordinamento scientifico-organizzativo di Carmine Maturo “La Citta’ Verticale, rappresenta un grande patrimonio artistico, culturale ed architettonico della citta’ di Napoli, e continua ad offrire nuove interpretazioni delle grandi scale cittadine attraverso le numerose attivita’ promosse nell’ambito del Festival delle Scale – dice l’assessore all’Ambiente, Raffaele Del Giudice – Inoltre, queste iniziative sono occasioni per aumentare l’attrattivita’ della rete dei percorsi pedonali e favorire positivamente sulle abitudini dei cittadini per promuovere uno stile di vita attivo, sano e di aggregazione sociale”. “Tu scendi dalle scale e’ un Festival importante, necessario, intelligente. Nato qualche anno fa con l’intenzione di riqualificare alcuni percorsi pedonali verticali di fondamentale importanza a Napoli, rappresenta oggi una reale proposta culturale e turistica che va nella direzione, comune e condivisa con le associazioni e il territorio, di un turismo sempre piu’ sostenibile. Oltre 200 percorsi pedonali naturali dei quali 135 scale e 69 gradonate. Un patrimonio ambientale e urbano che abbiamo il dovere di valorizzare e promuovere, soprattutto ora che i flussi vanno gestiti piu’ che incentivati. Grazie quindi al Coordinamento Scale che, ogni anno, instancabilmente, attraverso un faticoso e meticoloso lavoro di rete sul territorio, ci regala un ricco programma di appuntamenti che rilanceremo anche nel nostro Natale a Napoli 2019”, spiega l’assessore alla Cultura e al Turismo Eleonora de Majo.

 
 
 

About the author

More posts by