Federcuochi: arriva manifesto contro spreco alimentare

Sara’ lanciato, in questo periodo autunnale, il ‘Manifesto contro lo spreco alimentare e per la
Ristorazione Sostenibile’. Ad annunciarlo e’ la Federazione
italiana cuochi (Fic) in occasione della Giornata mondiale per
la Consapevolezza sullo spreco e le perdite alimentari,
proclamata dalle Nazioni Unite per domani, martedi’ 29 settembre.
L’iniziativa di comunicazione del Manifesto sara’ fatta con un
webinar nazionale. Per la giornata sullo spreco la Fic rilancia
invece dei dati del Rapporto 2020 dell’Osservatorio Waste
Watcher. Dal report emerge che e’ di circa 36,5 kg l’anno
l’ammontare di cibo che ciascuno di noi spreca e getta nella
spazzatura. Viene stimato che lo spreco alimentare in Europa
costa circa 143 milioni di euro all’anno, il 12% dei quali viene
dal settore della ristorazione. È segnalato che secondo uno
studio di Champions 12.3 (coalizione formata da governi, aziende
ed esperti sullo spreco alimentare) effettuato su un campione di
ristoranti che hanno introdotto programmi di riduzione dello
spreco nelle loro procedure interne, circa il 76% rientra del
proprio investimento nell’arco di un anno. La percentuale
aumenta fino all’89% entro l’anno successivo. È ricordato infine
che la Fic, nell’ottica di creare le condizioni per una
ristorazione sempre piu’ sostenibile, ha aderito al progetto Life
Foster, finanziato dal programma europeo Life, coordinato da
Enaip Net con azioni che contribuiscono alla formazione e alla
sensibilizzazione dei cuochi e di tutti i soggetti attivi nel
campo della ristorazione.

 
 
 

About the author

More posts by