Experiential WineFood & Positano

A cura di Teresa Lucianelli

Nella suggestiva cornice di Villa Gabrisa, evento di prestigio dedicato alle degustazioni alla cieca di sei vini di qualità. In accompagnamento, sei piatti originali firmati da sei chef emergenti. Verticale di rum e conclusione con dolci, sigari e cioccolata

L’elegante Hotel Villa Gabrisa a Positano, antica residenza della famiglia Rispoli, ospiterà giovedì 20 aprile alle ore 20.30 l’evento Experiential WineFood & Positano, organizzato dall’esperta in vini e sommelier Angela Merolla.
teresa-1L’interessante serata enogastronomica prevede la degustazione alla cieca di sei vini, serviti con etichette e bottiglie bendate, senza rivelare la cantina produttrice, in modo da non influenzare i degustatori e rendere l’esame organolettico quanto più oggettivo possibile. Soltanto a degustazione ultimata, sarà presentato ogni singolo vino dal rispettivo produttore.
Alla degustazione di ogni vino seguirà quella di un piatto. In accompagnamento ci saranno i panini con mirtilli semi-canditi, saccottini cafoni, grissini e crackers artigianali del maestro panificatore Filippo Cascone di Lettere.
D’alta qualità il percorso gastronomico. Ostriche Fine de Claires “Les Huitres Dousset”, Perle Madonita, tonno, rombo, lumache Madonita, bufalo, tra gli ingredienti di spicco che verranno lavorati da sei chef emergenti campani. Ciascuno realizzerà un piatto secondo una personale ricetta o interpretazione.
teresa-4All’evento partecipano le aziende vitivinicole: Tenuta Cavaliere Pepe, Vigne Chigi, Sclavia, Cantina di Lisandro, Alois.
Ed ecco gli chef e i piatti. Felice Umberto Ferretti di Pomigliano d’Arco presenterà il Risotto Ostriche Fine de Claires “Les Huitres Dousset” e burrata, mantecato al limone; Marco Di Martino di Vico Equense parteciperà con la Tartara di Tonno, caponatina di verdure con biscotto di Agerola e crema di peperoni; Francesco Sabastiano di Villa Fattorusso, Napoli sara presente con le Perle Madonita con cubotto di patata viola, cialdina di pancetta disidratata su salsa di lumache e scamorza affumicata; Francesco Lama “Pub Cucù” di Aversa, preparerà Il Romboante: panino al nero di seppia e cereali, filetto di Rombo, pomodorini gialli, pesto di carciofi, insalatina di campo; Igor Margotti di Napoli realizzerà il Croccante di Lumaca al pecorino su salsa di cipolla di Tropea al vino rosso; Luca D’Esposito del ristorante O’Tianiello di Caserta prenderà parte con una Tartara di Bufalo su caviale di ricci, crema di patate al timo limonato e cipolla ramata di Montoro in agrodolce.
teresa-3Di seguito, avrà luogo una degustazione verticale del Ron Bermudez, il rum più prestigioso della Repubblica Dominicana. A guidarla sarà l’esperto Massimo Di Neobourg. Bermudez Ron Anejo invecchiato 5 anni, Bermudez Ron Selecto invecchiato 7 anni, Bermudez Ron Aniversario Limited Edition invecchiato 12 anni.
A conclusione della particolare serata a Villa Gabrisa, il momento dolce con le delizie artigianali “Batuffoli al Pistacchio”
di Domenico Fioretti, Carinaro che precederà la degustazione conclusiva di sigari, a cura del Club Amici del Toscano e di cioccolato fondente dell’azienda Todisco.
La kermesse è sostenuta da: La Lumaca Madonita di Campofelice di Roccella; Navicola, Oyster Experience; Pescheria La Perla di Vico Equense.

 
 
 

About the author

More posts by