Editoria: Caprievent al fianco dei giornalisti dell’Ansa

La  redazine di Caprievent  e’ al fianco dei colleghi dell’Ansa e sostiene le
ragioni del loro sciopero. E’ singolare – si legge in una nota di
Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi – che, nelle
stesse ore in cui il governo ha trovato le risorse per prorogare
le convenzioni con le agenzie di stampa, l’azienda abbia
annunciato un piano lacrime e sangue che, oltre a penalizzare la
redazione e i collaboratori, rischia di pregiudicare la qualita’
e la quantita’ di informazione che l’agenzia e’ tenuta ad
assicurare proprio in forza dei contratti stipulati con lo
Stato».
«Le misure annunciate dall’azienda – prosegue la nota – sembrano
sproporzionate rispetto alle pur innegabili criticita’ create
dalla crisi degli ultimi due mesi. Nella fase eccezionale che il
Paese sta ancora vivendo, i giornalisti italiani stanno
dimostrando grande senso di responsabilita’, lavorando spesso in
condizioni di difficolta’. E’ necessario che anche le aziende
facciano la loro parte, puntando, anche grazie al sostegno del
governo, a potenziare e arricchire l’offerta informativa su
tutte le piattaforme, senza ragionare in termini di tagli
indiscriminati del costo e dei posti di lavoro».

 
 
 

About the author

More posts by